IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio, l’Under 18 conquista il primo posto al termine della prima fase foto

I successi su My Basket e Scat valgono la certezza del primato

Più informazioni su

Alassio. Due partite in tre giorni e con il successo in entrambe le gare: la Pallacanestro Alassio Under 18 chiude la fase regolare al primo posto davanti al Sea Sanremo per differenza canestri nello scontro diretto.

Venerdì la compagine gialloblù ha incontrato il My Basket Genova in una partita complicata visto lo schieramento dei genovesi. I primi due quarti sono ad appannaggio degli ospiti che chiudono avanti 20-25 andando al riposo lungo in vantaggio. Gli alassini non demordono, pareggiano l’incontro nel terzo periodo sul 32-32 e nell’ultimo tempo allungano fino al 48-41 finale. “Abbiamo incontrato quaranta minuti di zona 1-3-1 ma dopo un inizio difficile abbiamo attaccato meglio uscendo alla distanza. E’ stata una prova di carattere e abbiamo dimostrato di averne”.

Domenica torna in campo l’Under 18 nuovamente con nuovamente contro una compagine genovese, Scat Genova. I gialloblù iniziano bene l’incontro e conducono per tutto l’arco del match ma mai con margini rassicuranti. Anche Scat gioca a zona 3-2 ma gli alassini ormai sono abituati, vincono 58-40 e si godono il primo posto in classifica in coabitazione con Sea Sanremo ma con una migliore differenza canestri. “Chiudiamo la fase iniziale al primo posto e attendiamo il girone ad orologio. La testa della classifica da sicuramente morale ma il nostro obiettivo è mantenere una delle prime quattro posizioni per arrivare ai play off e incontrare le compagini del girone B del levante ligure. A inizio stagionemai avremmo pensato di essere così in alto ma ora che ci siamo l’appetito vien mangiando”.

In questa prima parte di stagione sono stati chiamanti in causa numerosi ragazzi in questa categoria e ci fa piacere nominarli tutti: Andrea Lila, Andrea Manfredi, Salman Noumeri, Luca Leuzzi, Flavio Venturini, Francesco Garzoglio, Yamaan Fousfos, Bora Aksungar, Pietro Schivo, Daniel Marescalco, Giorgio Massa, Lorenzo Mola, Matteo Manfredi, Luca Iaria, Stefano Arrighetti, Samuele Giribaldi, Giorgio Mancuso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.