IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albissola Marina, inaugurata la mostra di Salvatore Arancio evento foto

Sarà visitabile fino al 22 settembre 2019

Albissola Marina. E’ stata inaugurata, alla presenza del sindaco Gianluca Nasuti, il vicesindaco Nicoletta Negro e l’associazione Amici di Casa Jorn la mostra personale di Salvatore Arancio dal titolo “Like a Sort of Pompeii in Reverse”.

La mostra è stata curata dal direttore artistico del Museo Diffuso di Albissola Marina Luca Bochicchio e promossa dall’associazione Amici di Casa Jorn, con il patrocinio del Comune di Albissola Marina.

L’artista, dopo aver partecipato alla 57esima esposizione internazionale d’arte della Biennale di Venezia e la mostra personale alla White Chapel di Londra, è giunto nella colorata casa di Asger Jorn con un “progetto inedito e site specific”, pensato e realizzato nel luogo espositivo che lo ha profondamente affascinato.

Mostra Salvatore Arancio

Tra il 2017 e il 2019, infatti, Salvatore Arancio “ha effettuato numerose visite e diversi sopralluoghi a Casa Museo Jorn”, innamorato del “labirinto di matrice situazionista che l’artista danese Asger Jorn ha creato tra il 1957 e il 1973 insieme all’amico e assistente Umberto (Berto) Gambetta”.

In particolare, Arancio è rimasto affascinato dalle “concezioni polimateriche e pseudo-organiche” realizzate dai due artisti, in un giardino fatto di “poesia del gioco inventivo”, in cui ha intravisto il “potenziale immaginifico e creativo di ciò che non si vede”.

Arancio, per produrre la sua mostra, ha ritenuto importante focalizzarsi sui “molti elementi di origine incerta (naturale o artificiale) e di paternità ambigua e ironica (Jorn o Berto), per instaurare un rapporto di continuità nel discorso avviato da Jorn sulla metamorfosi e sull’immaginazione; un dialogo che si sviluppa a partire dal linguaggio della scultura in ceramica, comune sia a Jorn che ad Arancio, e basato sulla complicità e sulla collaborazione del genius loci: le botteghe artigiane del territorio”.

Casa Museo Jorn

Nel suo lavoro di artista, Salvatore Arancio ha collaborato con le Ceramiche San Giorgio per le smaltature delle opere, con la Nuova Fenice per le cotture delle stesse e con l’associazione che si occupa del museo, ritenendo fondamentale avere un contatto con la tradizione e l’anima del territorio, che per Jorn ha avuto un grande impatto.

La mostra dall’allestimento originale sarà visitabile fino al 22 settembre 2019, presso la Casa Museo Jorn, in località Bruciati ad Albissola Marina, dove, oltre poter contemplare la mostra personale, sarà possibile visitare la casa museo dell’artista danese Jorn, e immergersi all’interno del giardino a terrazzamenti impreziosito dalle ceramiche e dalle opere del vecchio padrone di casa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.