IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuoto, concluso con successo il Trofeo Città di Savona – Arte e Campioni fotogallery

La manifestazione è stata organizzata dall'Amatori Nuoto Savona; quasi duecento i partecipanti per un totale di 454 presenze gara

Savona. Primo maggio dedicato al nuoto a Savona. L’Amatori Nuoto Savona organizza il Trofeo Città di Savona, intitolato Arte e Campioni. Non solo sport, dunque: insieme agli atleti che gareggiano nelle corsie della piscina Zanelli, c’è spazio per l’arte della ceramica, con l’esposizione di 23 opere.

Le gare prendono il via alle ore 10. Gli iscritti sono 188, in rappresentanza di 11 società. L’organizzazione dell’evento è possibile grazie alla disponibilità del Comune, che ha concesso il patrocinio, a Conad, a Noberasco, a SportArt, ad Aqua Sphere, all’associazione Chicchi di Riso e ai volenterosi soci dell’Amatori Nuoto Savona guidata dal presidente Diego Vulpetti. Lo speaker dell’evento è Edoardo Colombo.

Premio speciale al miglior risultato tecnico sarà una pregevole opera di Margherita Piumatti, donata dal signor Fusi in ricordo della moglie Daniela.

Altri premi speciali sono un viaggio per due persone più auto per Sardegna o Corsica alla squadra vincitrice del torneo e all’atleta che porterà più punti alla propria squadra, messi a disposizione da Corsica Ferries.

Sono 42 le competizioni in programma per un totale di 454 presenze gara.

Si parte con i 50 stile libero femminili Esordienti A. Vince Sara Polverini del Chiavari Nuoto in 30″32, seconda Anita Di Fazio della Rari Arenzano, terza Weam Sami del NC Liguria.

50 stile libero Esordienti A maschili. Successo di Simone Bocchio dell’Amatori Savona in 31″86. Secondo Gabriele De Pasquale del NC Liguria, terzo Gianluca Calcagno del NC Liguria.

Terza gara sono i 50 stile libero femminili Assoluti. Gara con ben 27 iscritte: sono quattro le serie. Vince Maja Peirano della Buonconsiglio in 28″01, seconda Rossella Zunino dell’Amatori Savona in 29″21, terza Chiara Soffiotto della Rari Arenzano in 29″32.

Altrettanto partecipati i 50 stile libero maschili Assoluti con 25 iscritti. Sul gradino più alto del podio sale Matteo Ghiselli della Chiavari Nuoto in 25″91, di un soffio su Francesco Chierici della Vivisport secondo in 25″95 e Davide Osimani della Chiavari Nuoto terzo in 25″95.

Nei 50 dorso femminili Esordienti A vince Sara Polverini della Chiavari Nuoto in 35″34 davanti a Carol Fossati dell’Arenzano, terza Anna Magliano dell’Amatori Savona.

Luca Ghiglione della Rari Nantes Arenzano vince i 50 dorso maschili Esordienti A in 36″57. Secondo Gabriele De Pasquale del NC Liguria.

Tra le 22 partecipanti ai 50 dorso femminili Assoluti svetta Rossella Zunino dell’Amatori Savona in 31″78. Seconda posizione per Giada Sanino dell’Aquatica Torino in 32″99, terza Aurora Aliu della Chiavari Nuoto in 33’00.

L’ottava gara in programma sono i 50 dorso Assoluti maschili con due serie. Se li aggiudica Mattia Palmieri dell’Aquatica Torino in 28″09. Secondo Edoardo Galletto dell’Aquatica Torino in 28″98. Terzo Alessandro Mesturini.

Prima sosta per le gare, con le prime premiazioni, effettuate da Diego Vulpetti e Paolo Magliano.

Si riparte con i 100 farfalla maschili Esordienti A. Successo di Davide Ghiglione della Rari Nantes Arenzano in 1’12″02, seguito da Andrea Enzo Bruno Zanini dell’Amatori Savona, terzo Renzo Bedin del NC Liguria.

Poi, i 100 farfalla femminili Assoluti. In gara c’è la stella del nuoto savonese Erica Musso delle Fiamme Oro, cresciuta nell’Amatori, che nuota in 1’06″37 ed è seconda dietro Maja Peirano della Buonconsiglio che vince in 1’05″21. Terza Chiara Vernè dell’Aquatica Torino in 1’08″31.

Insieme alle più grandi gareggia Benedetta Gemme dell’Amatori Savona, unica Esordiente A, che chiude in 1’33″96.

100 farfalla maschili Assoluti, con 13 iscritti. Sale sul più alto gradino del podio Mauro Vagge della Chiavari Nuoto con il tempo di 58″88. Secondo è Lorenzo Pugliaro dell’Amatori Savona in 1’01″17, terzo Anthony Rota dell’Amatori Savona in 1’02″85.

Spazio ad altre premiazioni, effettuate da Valerio Ghisolfi, consigliere dell’Amatori Nuoto Savona.

Nel frattempo, ecco la tredicesima gara del programma: i 200 misti femminili Assoluti con 6 partenti. Prima Eleonora Mela del NC Liguria in 2’30″09, seconda Camilla Mangiante della Chiavari Nuoto e terza Melisa Braho della Chiavari Nuoto.

Tra i 12 partenti nei 200 misti maschili Assoluti primeggia Mattia Palmieri dell’Aquatica Torino in 2’16″08. Secondo Francesco Costa dell’Amatori Savona in 2’19″34, terzo Edoardo Galletto dell’Aquatica Torino in 2’20″18.

Sui 100 rana femminili Esordienti A si impone Letizia Giusto del NC Liguria in 1’26″72. Seconda Anna Magliano dell’Amatori Savona, terza Arianna De Grado della Rari Arenzano.

I 100 rana maschili Esordienti A sono vinti nettamente da Simone Bocchio dell’Amatori Savona in 1’32″85. Secondo Edoardo Caviglia e terzo Andrea Casanova, entrambi dell’Arenzano.

Ai 100 rana femminili Assoluti prendono parte 14 nuotatrici. Si impone Sofia Fadda della Rari Nantes Arenzano con il crono di 1’17″11. Seconda Elisa Lusso dell’Aquatica Torino in 1’18″20, terza e prima tra le Ragazze Eleonora Mela del NC Liguria in 1’18″92.

Nei 100 rana maschili Assoluti sono 14 gli atleti al via. Li vince Francesco Costa dell’Amatori Savona in 1’11″89 precedendo il compagno di squadra Vittorio Migliardi, secondo in 1’12″88, terzo Davide Franco dell’Aquatica Torino in 1’13″13.

Torna in vasca Erica Musso per i 400 stile libero femminili. L’atleta delle Fiamme Oro li vince in 4’31″43, precedendo Francesca Pregnolato dell’Aquatica Torino.

Nei 400 stile libero maschili successo di Davide Damonte Cola dell’Arenzano con il tempo di 4’23″12, in rimonta su Giacomo Farnese dell’Amatori Savona. Terzo Diego Cerruti dell’Amatori Savona.

Il programma della mattinata si chiude con la staffetta 4×100 mista stile libero. La vince la Chiavari Nuoto (Mauro Vagge, Etiziana Alvarez, Matteo Ghiselli, Sara Sturla). Seconda l’Amatori Savona A (Rossella Zunino, Lorenzo Maccagno, Lucrezia Caterina Bruzzone, Alessandro Mesturini), terza la Rari Nantes Arenzano (William Bignone, Chiara Soffiotto, Beatrice Gambino, Edoardo Bollettino).

Dopo la prima parte di gare, l’Amatori Nuoto Savona primeggia nella classifica per società con 205 punti, seguita da Aquatica Torino con 173 e Rari Nantes Arenzano con 108; quarto il Nuoto Club Liguria con 105.

Le gare riprendono alle ore 15 con i 50 farfalla femminili Esordienti A. Li domina Sara Polverini della Chiavari Nuoto in 32″56 seguita da Valentina Martino e Ginevra Viti, entrambe dell’Amatori Savona.

Nei 50 farfalla maschili Esordienti A successo di Davide Ghiglione dell’Arenzano in 32’56”. Secondo Andrea Enzo Bruno Zanini dell’Amatori Savona, terzo Renzo Bedin del NC Liguria.

Nei 50 farfalla femminili Assoluti le serie sono tre. Primeggia Maja Peirano della Buonconsiglio in 29’43” facendo così tris di vittorie. Seconda è Chiara Carmassi della Sturla in 30″20. Terze ex aequo in 30″71 Beatrice Gambino dell’Arenzano e Chiara Vernè dell’Aquatica Torino.

Sono ben 25 gli iscritti ai 50 farfalla maschili. Li mette tutti in riga Lorenzo Maccagno dell’Amatori Savona in 28″09 precedendo di un soffio Edoardo Galletto dell’Aquatica secondo in 28″14. Terzo Alessandro Mesturini dell’Amatori Savona in 28″69.

Letizia Giusto del NC Liguria vince i 50 rana femminili Esordienti A in 40″10. Seconda Sara Polverini del Chiavari Nuoto, terza Letizia Vulpetti dell’Amatori Savona.

Ai 50 rana femminili Assoluti prendono parte 17 atlete. Li vince Sofia Fadda della Rari Nantes Arenzano in 35″19. Seconda Elisa Lusso dell’Aquatica Torino in 35″33, terza Elisa Cifelli del NC Liguria in 35″88.

I 50 rana maschili Assoluti vedono la vittoria di Vittorio Migliardi dell’Amatori Savona con il crono di 32″36. Secondo Luca Giancarlo Mazzari della Sturla in 32″98. Terzo Emanuele Pandolfi del NC Liguria in 33″22.

Tre ragazze si giocano il successo nei 400 misti femminili Assoluti. La spunta Etiziana Alvarez della Chiavari Nuoto in 5’17″73, precedendo Sara Garipoli ed Arianna Pavanello, entrambe della Sportiva Sturla.

Poi tocca ai maschi, sempre sui 400 misti Assoluti. Prima posizione per Francesco Costa in 4’54″16, secondo Lorenzo Pugliaro, terzo Marco Pugliaro per un podio tutto Amatori Nuoto Savona.

Trentunesima gara della giornata: i 100 stile libero Esordienti A femminili. Li vince Anita Di Fazio dell’Arenzano in 1’09″34. Seconda Benedetta Di Marco del NC Liguria, terza Valentina Martino dell’Amatori Savona.

100 stile libero maschili Esordienti A. Primo posto per Giobatta Valle della Rari Nantes Arenzano in 1’07″14. Secondo Carlo Carlo dell’Amatori Savona, terzo Gianluca Calcagno del NC Liguria.

Sono 38 le partecipanti ai 100 stile libero femminili Assoluti, tutte nate tra il 2001 e il 2006 fatta eccezione per la vincitrice, classe 1998. La più veloce nel coprire le due vasche infatti è Maja Peirano della Buonconsiglio, grande protagonista di giornata, in 1’01″45. Seconda Rossella Zunino dell’Amatori Savona in 1’02″50, terza Eleonora Mela del NC Liguria in 1’03″45.

I 100 stile libero maschili Assoluti sono la prova più partecipata con 45 partenti, nati tra il 1997 e il 2005. Fra tutti primeggia Mauro Vagge della Chiavari Nuoto in 51″91. Secondo Matteo Ghiselli, anch’egli portacolori verdeblù, in 55″42. Terzo Edoardo Valeriani in 56″46 a completare il podio tutto Chiavari Nuoto.

Nei 100 dorso femminili Esordienti A vince allo sprint Letizia Vulpetti dell’Amatori Savona in 1’18″70 su Carol Fossati dell’Arenzano. Terza Ginevra Viti dell’Amatori Savona.

I 100 dorso maschili Esordienti A vedono toccare per primo Carlo Ciarlo dell’Amatori Savona in 1’14″06. Secondo Luca Ghiglione della Rari Nantes Arenzano, terzo Elia Finetti dell’Amatori.

Nei 100 dorso femminili Assoluti si sfidano 21 atlete. Nettamente prima Rossella Zunino dell’Amatori Savona in 1’06″49. Seconda posizione per Giada Sanino dell’Aquatica Torino in 1’11″23, terza Aurora Aliu della Chiavari Nuoto in 1’13″01.

Sono 16 i partecipanti ai 100 dorso maschili Assoluti. Il più veloce è Mattia Palmieri dell’Aquatica Torino in 1’01″69. Secondo Mauro Vagge della Chiavari Nuoto in 1’02″23. Terzo Davide Osimani della Chiavari Nuoto in 1’04″29.

Spazio alle premiazioni di tutte le gare pomeridiane fin qui disputate, che vengono effettuate dal vicesindaco di Savona Massimo Arecco. Premiazione dei primi tre sul podio anche per Ragazze e Ragazzi che hanno gareggiato nelle competizioni Assolute.

La chiusura è dedicata alle gare più lunghe. Sugli 800 stile libero maschili Assoluti è primo Luca Giancarlo Mazzari in 8’52″47, secondo Sebastiano Donati, terzo Tommaso Donati, tutti Sportiva Sturla. Prima nel femminile Francesca Pregnolato dell’Aquatica in 9’21″53, davanti a Giulia Petreti della Sturla.

Ultima gara individuale i 1500 stile libero maschile Assoluti. Sono un monologo di Andrea Filadelli dell’Idea Sport, alla prima uscita stagionale sulla distanza, con il tempo di 16’07″78. Secondo Emanuele Bottino della Sturla, terzo Lorenzo Carlevarino dell’Amatori.

Si chiude con la staffetta mista 4×100 misti con 6 partenti. La vince l‘Amatori Nuoto Savona A (Rossella Zunino, Francesco Costa, Lorenzo Pugliaro, Lucrezia Caterina Bruzzone) in 4’28″17. Seconda Sportiva Sturla (Emanuele Bottino, Luca Giancarlo Mazzari, Sara Garipoli, Giulia Petreti), terza Chiavari Nuoto (Aurora Aliu, Matteo Sturla, Sara Sturla, Davide Osimani).

La graduatoria per società è vinta dall’Amatori Nuoto Savona con 465 punti. Seconda l’Aquatica Torino con 300, terzo il Nuoto Club Liguria con 299, quarta la Rari Nantes Arenzano con 269,5. La società di casa, per dovere di ospitalità. ha ceduto alla società torinese il premio.

Il premio individuale per aver portato più punti alla propria squadra è andato a Maja Peirano; ad Andrea Filadelli è andato il premio per il miglior risultato tecnico. A bordo vasca anche il delegato provinciale Fin Ambrogio Zzro e Gianfranco Rosignoli, ex presidente biancorosso; ospite d’onore il principe degli speaker Renato Fusi che al termine della manifestazione ha premiato Filadelli.

Clicca qui per consultare tutti i risultati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.