IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Allerta meteo, Santi agli abitanti di via XX Settembre e Guidobono: “Se i tombini gettano acqua chiamateci”

I tombini scaricano nel fiume, che quando si alza crea un effetto "troppo pieno" che rigetta gli scarichi indietro

Savona. “Se l’acqua inizia a salire, avvisateci. Interverremo subito”. Chiede la collaborazione degli abitanti e dei negozianti di via XX Settembre, via Guidobono e via Belloro l’assessore all’ambiente di Savona Pietro Santi.

A preoccupare l’amministratore comunale è il funzionamento dell’impianto di smaltimento delle acque bianche del quadrilatero, che mostra criticità ogni volta che la città della Torretta viene colpita da un’ondata di maltempo come quella che dovrebbe arrivare domani, giornata di allerta arancione.

“I tombini funzionano benissimo – spiega Santi – ma scaricano direttamente alla foce del fiume. Quando il livello dell’acqua si alza, non solo i tombini non scaricano più ma anzi rigettano l’acqua proveniente dal torrente allagando le vie”.

“L’anno scorso per ovviare al problema abbiamo fatto intervenire l’autospurgo e ciò ha salvato i negozi. Quest’anno abbiamo già allertato il mezzo: se la situazione dovesse peggiorare, gli operatori sono pronti ad intervenire in 20 minuti garantendo così la salvezza delle attività della zona. Invito tutti i cittadini che dovessero notare un innalzamento del livello dell’acqua a contattarci immediatamente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.