IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fermati nei giardini Paolo VI di Albenga con 20 dosi di cocaina: lui condannato, lei assolta

Nei guai era finita una coppia di marocchini

Albenga. Era finito in manette nell’ambito dei controlli anti-droga intensificati da diverso tempo sul territorio della città delle Torri in orario serale e notturno dai carabinieri di Albenga. I militari avevano infatti sorpreso un marocchino di 31 anni, Mouhamad Sanhaji, nell’area dei giardini Paolo VI (già segnalata dai cittadini come punto di ritrovo tra clienti e spacciatori) con 20 dosi di cocaina e 500 euro contanti. Questa mattina per quell’episodio ha patteggiato un anno e sei mesi di reclusione e 3 mila euro di multa (con la sospensione condizionale della pena).

Insieme all’uomo, i carabinieri avevano arrestato anche una connazionale di 35 anni che però al termine del rito abbreviato è stata assolta dall’accusa di concorso in detenzione di droga (non sono emersi elementi così schiaccianti da provare che fosse corresponsabile anche lei del possesso della polvere bianca).

A tradire Sanhaji era stato l’eccessivo nervosismo davanti al controllo dei carabinieri che, di conseguenza, avevano deciso di procedere con una perquisizione. ad effettuare una perquisizione personale ed un’altrettanto accurata ispezione dei giardinetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.