IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Liguria protagonista di stile” con le Miss Muretto in stile fashion anni ’50

Liguria protagonista di stile con le immagini dello shooting “E se domani fossi…” realizzato in occasione di Miss Muretto 2013. E’ un calendario che, promosso da Regione, Camera di Commercio savonese e Azienda Speciale, insieme a Confartigianato, è stato presentato nell’ambito di “Stile Artigiano”, in corso nella vecchia Darsena di Savona.

Calendario Stile Artigiano 2013

Il calendario è un viaggio nella moda attraverso dodici immagini, alla riscoperta delle dive anni Cinquanta e dell’eccellenza artigiana del territorio ligure. In diverse location di Alassio le finaliste delle più recenti edizioni del concorso hanno interpretato in chiave moderna bellezze come Audrey Hepburn, Sophia Loren, Liz Taylor, Grace Kelly e Marylin Monroe.

A curare l’iniziativa il direttore artistica Cristiano Gatto, che ha riunito le creazioni di undici stilisti liguri, quattro creativi emergenti, tre fotografi professionisti, sette tra make-up artist e hair stylist.

Luca Costi, segretario regionale di Confartigianato Liguria, sottolinea: “Due anni fai i politici hanno provato a fare un calendario all’interno delle imprese artigiane, l’anno scorso consigliere e assessori regionali hanno sfilato nel Palazzo della Borsa. Prosegue l’idea del calendario con l’obiettivo di racchiudere in dodici mesi un obiettivo comune, quello di valorizzare l’artigianato in Liguria. Abbiamo deciso per quest’anno di inserire nel calendario le ex miss Muretto che indossano capi e portano gioielli, acconciature, trucco e così via, tutte di imprese liguri; le miss interpretano dive degli anni Cinquanta all’insegna dei loro sogni e dello slogan ‘Se domani fossi…'”.

L’art director Cristiano Gatto osserva: “Le modelle sono state prontissime e bravissime e, rispetto alla temperatura del 2 agosto, molto calda, il risultato è stato quello di un’impresa faraonica. Basti pensare che per uno scatto mediamente ci vogliono cinque ore. Noi siamo riusciti a fare dodici scatti, quindi dodici look, in tre ore. E’ stata una vera e propria maratona, con l’impegno di tutti. Devo dire che il risultato è sorprendente”.

Madrina della kermesse Serena Garitta, conduttrice tv e vincitrice del Grande Fratello 4: “Magari essere protagonista… – sorride – Non ho proprio il fisico della modella e mi limito ad ammirare queste ragazze, con un aspetto e un mood anni Cinquanta, che è una moda che sta anche un po’ tornando, capace di valorizzarle tantissimo”.

“I concorsi di bellezza vanno sicuramente rinnovati. Sono una formula che non è desueta, ma che comunque va rinnovata, al di là delle polemiche scatenate negli ultimi mesi e legate soprattutto a Miss Italia. Ma Miss Muretto è stato un successo e sicuramente non è il momento di finirlo. Le modelle hanno diritto di impiegare il proprio corpo come meglio credono e secondo coscienza” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.