IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, tutto pronto per l’International Fight Show 2010

Più informazioni su

Loano, E’ partito il conto alla rovescia per l’edizione 2010 dell’International Fight Show, tradizionale appuntamento con gli sport da combattimento, organizzato dal Team Polizzano-Perlungher con il contributo dell’Assessorato allo Sport del Comune di Loano. La manifestazione scatterà domani nel Palazzetto dello Sport di Loano.

“Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con uno degli eventi più attesi nel settore delle arti di combattimento. – dice il Assessore allo Sport, Remo Zaccaria – Giunto alla 7a edizione il “Memorial Mimmo Polizzano”, grazie all’impegno e alla professionalità dal maestro Giovanni Perlungher, ospiterà atleti di alto livello tecnico che daranno vita ad un evento sportivo di grande spettacolarità”.

La serata, che prenderà il via alle ore 20,30, prevede un ricco susseguirsi di match con una rosa di atleti di livello internazionale. Nel Torneo Internazionale Muay Thai Full Rules (con l’uso dei gomiti), si contenderanno la cintura il thailandese Kaopon Lek, l’italiano Claudio Amoruso, il francese Frederic Diaz (campione I.F.S. 2009 edition) e l’inglese Tim Thomas (n°1 in classifica U.K. Muay Thai). Kaopon Lek (Thailandia): Pluri campione mondiale nelle sigle Wako, Kombat League, MTA, vincitore del the Contender Asia Italy 2009, campione intercontinentale e campione del pacifico centro America. Claudio Amoruso (Italia) : Campione Europeo IFMA 2008, finalista Titolo Mondiale WMC Z1 2010. Frederic Diaz (Francia) : Campione VXS 1, Vincitore I.F.S. 2009 edition; Tim Thomas (Inghilterra): Campione U.K. in carica

Il torneo di K1style, ad eliminazione diretta, vedrà in campo 4 tra i migliori atleti italiani: Matteo Nardulli (Team Polizzano-Perlungher) Campione Italiano K.L. 2010; Luca Gravina (Kimbat Gym); Giovanni Bianco (Team Ruscelli); Federico Antonelli (Sport Center Savona) in sostituzione di Tiziano Sguerso causa infortunio. Il vincitore del torneo si aggiudicherà il prestigioso trofeo del 7° Memorial Mimmo Polizzano.

Due sono i Prestige Fight con protagoniste le donne: Luisella Maccione (Team Polizzano-Perlungher) Campionessa Italiana 2009 e 2010 affronterà la francese Lourdes Nunes (K.O. Verdun – Barcellona) Campionessa di Francia Muay Thai 2008; Laura Passatore (Boxe Chieri) sfiderà la russa Irina Mazepa (Team Didier Le Borgne).

Infine, torneranno sul ring loanese atleti che già in passato hanno partecipato alla manifestazione: Roberto Scanu (Sport Center Savona) affronterà Marco Fantin (Kombat Gym); Magri Nicola (Team Polizzano-Perlungher) neo campione italiano, affronterà il campione mondiale Samuel Pizzi (Poro Sesto Boxe); Romualdo Caso (Kombat Team Alassio) affronterà nel Full Contact Pietro Caruso (Team Meligrana – Bursto Arsizio). Il Team Polizzano-Perlungher, è un’associazione sportiva nata nel 2002 dalla passione e dalla professionalità di Domenico Polizzano, grande maestro negli sport da combattimento, e da Giovanni Perlungher, atleta vincitore del titolo europeo e successivamente del titolo mondiale di Kick Boxing professionisti.

“Il grande livello qualitativo dello spettacolo proposto – dichiara Giovanni Perlungher – è ormai parte integrante di questa manifestazione sportiva, che ha conquistato negli ultimi anni l’oscar di migliore ed unico evento nel suo genere in Liguria, ottenendo l’attenzione di numerose TV locali e satellitari. Si tratta infatti di un vero e proprio show che richiama migliaia di appassionati”.

Costo dei biglietti: tribuna superiore 15,00 euro, tribuna inferiore 20,00 euro, parterre (bordo ring) 50,00 euro. Per informazioni sui risultati: Giovanni Perlungher cell. 347.9051560.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.