IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Derby regionale Savona-Spezia: stadio diviso a metà

[thumb:9077:l]Savona. Sono state definite le misure di sicurezza per la partita di calcio tra il Savona e lo Spezia in programma per domenica prossima. Questa mattina in Prefettura si è riunito il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, che ha valutato i possibili scenari ed esaminato il problema dell’accoglienza dei tifosi aquilotti. Nonostante le rigide indicazioni dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive e l’attenzione manifestata dal Ministero dell’Interno, non si temono scontri fra le due tifoserie, fra loro gemellate.

A preoccupare è la sicurezza dello stadio Bacigalupo, che può contare su 2 mila posti, 200 dei quali normalmente riservati agli ospiti. Dalla località del levante ligure arriveranno presumibilmente 1000 persone. E’ quindi sfumata l’ipotesi di poter “compattare” gli spezzini nella cosiddetta gabbia. In base al piano predisposto dalle forze dell’ordine, l’impianto sportivo sarà diviso a metà: la gradinata (lato via Cadorna) sarà completamente riservata ai tifosi dello Spezia, la tribuna invece (lato monte) ai supporter del Savona. Una decisione che scontenta gli ultras di casa, sicuri fino a poche ore fa di poter mantenere la loro area lato mare.

Agenti di polizia e carabinieri vigileranno sulle strade d’accesso allo stadio, a partire dalla stazione ferroviaria, dove si ipotizza l’arrivo della maggior parte dei tifosi ospiti. La società calcistica spezzina metterà in vendita i biglietti, che a questo punto dovrebbero essere circa un migliaio. Si prevede il tutto esaurito con le prevendite, per cui i botteghini il giorno della partita potrebbero rimanere chiusi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.