Ginnastica acrobatica: Us Villanovese verso la finale - IVG.it
Fgi

Ginnastica acrobatica: Us Villanovese verso la finale

Vignate e Torino hanno la terza prova di qualificazione Silver e Gold

Villanova d’Albenga. È in dirittura di arrivo il campionato nazionale Silver e Gold di ginnastica acrobatica FGI.

Nei giorni scorsi si sono svolte, rispettivamente a Vignate e a Torino, la terza prova di qualificazione del campionato italiano di acrobatica FGI, determinante per decidere l’accesso in finale nelle rispettive discipline.

A Vignate, dopo un’ottima gara, staccano il pass per la finale la coppia L2 Open composta da Maddalena Ceriotti e Aurora Barbaria, che si qualificano anche nella disciplina trio femminile con la compagna Sara Geraci.

Accedono alla fase finale anche Aurora Cristofari, Matilde Marcianò e Mariangela Peloso, sempre nel gruppo femminile L2 Open.

Da segnalare l’esordio positivo in questo finale di stagione della coppia L2 Open di Allegra Foroni con Mariangela Peloso.

Tra le più giovani, nella categoria Allieve, sesto posto per la coppia Virginia Bruno e Sofia Stalla, che sfiorano la finale.

A Torino, nella terza prova del campionato Gold, ottima prova dell’inedita combinazione L4 Open formata da Sarah Scudieri, Sofia Bertin e Maria Chiara Gallo, che ha sostituito l’infortunata Anita Chiera. Le ragazze bluarancio conquistano un prestigioso quarto posto, sfiorando il podio per pochi centesimi.

Tra le più giovani quarta posizione e accesso in finale per la coppia L3 Allieve formata dalle sorelle Nur e Naima Ibnaiche, che approdano in finale anche con il trio Open in combinazione con Giada Lucarelli.

Sempre in L3 Open podio e accesso alla finale per la coppia Beatrice Dondi e Rachele Aicardi, seconde classificate davanti alle compagne Vittoria Bruno e Giorgia Canalella, medaglia di bronzo, anch’esse in finale.

Alcuni errori di esecuzione hanno compromesso le chance di qualificazione per il promettente trio di Rachele Aicardi, Francesca Dondi e Ilenia Sola.

Nadia Ferrando commenta: “Un finale di stagione che premia il lavoro svolto dalle ragazze e tutte noi in condizioni veramente difficili. Un grosso abbraccio a chi non ha potuto essere in pedana con noi”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.