IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, smonta una barca e viene investito da una fiammata al volto: trasportato a Genova

Si tratta di M.G., uomo sulla cinquantina. Si è recato da solo in ospedale. Ora è ricoverato a Villa Scassi

Finale Ligure. Brutto infortunio sul lavoro, nella tarda mattinata di oggi, al porto di Finale Ligure, dove un uomo, M.G., sulla cinquantina, ha riportato importanti ustioni. Stava smontando una barca, quando una fiammata improvvisa lo ha investito, bruciandolo in diversi punti, in particolare al volto.

L’uomo, però, non ha allertato nessuno e non ha chiamato né le pubbliche assistenze né le forze dell’ordine. Nonostante le sue condizioni, si è recato da solo al pronto soccorso dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure, dove si sono subito accorti della gravità delle ferite e del pericolo che stesse correndo.

“Persino i capelli erano bruciati”, hanno affermato alcuni testimoni. E il personale sanitario si è subito accorto del rischio evidente anche per le vie aeree e i polmoni. Per questo è stato predisposto un trasporto immediato a Genova.

M.G. è stato così trasferito al Centro Grandi Ustionati di Villa Scassi, a Genova, dove si trova tutt’ora ricoverato in via precauzionale, ma sarebbe vigile e cosciente, nonostante abbia riportato ustioni di secondo grado sul 15% del corpo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.