IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Con i big per imparare: il racconto di Francesco e Leonardo Canepa

Debutto internazionale per i gemelli Canepa: Francesco e Leonardo raccontano il loro Tour of Croatia e le linee per il futuro

Savona. Francesco e Leonardo Canepa hanno fatto il loro debutto nel ciclismo dei “pro” con il Tour of Croatia; con il Giro d’Italia alle porte, i due gemelli della GM Europa Ovini si sono raccontati a Ivg.it, spiegando queste prime pedalate nel ciclismo che conta, le prospettive per il futuro e qualche pronostico per la Corsa Rosa.

L’esperienza al Tour of Croatia “è stata bella, esaltante: incontrare i corridori visti in televisione è strano – spiega Francesco Canepa – e abbiamo imparato moltissimo: come ci si muove in gruppo, come si muovono i corridori di alto livello, come si organizzano le squadre del World Tour”. Quasi un mondo nuovo, caratterizzato anche da “chilometraggi molto più lunghi di quelli che abbiamo affrontato anche negli Under 23”.

Mi ha colpito soprattutto l’organizzazione delle squadre del World Tour – specifica poi Leonardo Canepa – perché da dentro è tutto molto diverso da quello che si vede in televisione. Abbiamo imparato come si muove una squadra che punta a vincere una corsa, o la classifica”.

In classifica a distinguersi è stato in particolare Francesco Canepa: il sesto posto tra gli Under 23, migliore degli italiani, è stato un segnale positivo: “non me l’aspettavo” è stato il commento fermo, nella consapevolezza che la strada è ancora molta. Per Francesco, infatti, “è ancora presto per fare un bilancio della stagione“. Tuttavia l’indicazione è interessante, perché i due gemelli devono ancora compiere vent’anni e sono quindi tra i più giovani partecipanti a queste corse, inseriti in una classifica che vede insieme anche corridori di esperienza internazionale.

Dopo la gara croata, infatti, i Canepa si sono presi una breve pausa, concentrandosi sugli allenamenti: “è stata la nostra terza corsa, adesso serve fare un po’ il punto della forma”. I fratelli Canepa torneranno in corsa già domenica 7 maggio, a Cremona, per una prova Under 23, nel cammino di preparazione per il campionato italiano di categoria, a giugno.

Il Tour of Croatia è stato vinto da Vincenzo Nibali, che ha dedicato il successo al compianto Michele Scarponi, scomparso proprio in quei giorni in un incidente durante un allenamento. Proprio il corridore siciliano sarà da oggi in corsa al Giro d’Italia, indicato come uno dei sicuri protagonisti e un possibile vincitore: “spero vinca lui il Giro – si sbilancia Francesco, subito seguito da Leonardo – ma sarà una corsa difficile, ci sono molti contendenti impegnativi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.