Rialto in lutto per la morte di Giuseppina Brunetto: aveva 103 anni - IVG.it
Cordoglio

Rialto in lutto per la morte di Giuseppina Brunetto: aveva 103 anni

Il funerale si terrà mercoledì alle 9 nella parrocchia di San Pietro in Rialto

Giuseppina Brunetto Rialto

Rialto. La comunità di Rialto è in lutto per la morte di Giuseppina Brunetto, scomparsa all’età di 103 anni.

Lei e il marito Luigi Roccaro (detto “Gigin”) erano i genitori di don Sergio Roccaro, sacerdote, parroco di Rialto e impegnato nella cancelleria di Curia, tragicamente scomparso il 18 agosto del 1976 ad appena 35 anni in un incidente stradale in cui perì anche il suo giovanissimo parrocchiano Mauro Sciandro.

Giuseppina era una figura notissima quindi, ma non solo per questa drammatica vicenda che colpì quaranta anni fa la parrocchia di Rialto e l’intera diocesi: orgogliosamente contadina, la famiglia Roccaro-Brunetto era conosciuta davvero da tutti nel borgo dell’entroterra finalese, stimata e amata per la bontà, la disponibilità e la viva testimonianza di fede nel quotidiano.

Una persona mite, allegra, generosa, considerata un po’ la nonna del paese di cui era la cittadina più anziana essendo nata nel lontano 1913, il 13 ottobre.

Il funerale si terrà mercoledì alle 9 nella parrocchia di San Pietro in Rialto e sarà officiato dal parroco don Selvaraj Devasahayam con don Gianluigi Caneto e don Giovanni Perata. Il rosario verrà recitato questa sera e domani sera alle 19.30 nella sua casa di via Ferriera.

Nonna Giuseppina lascia i figli Angelo e Marcellina, la nuora Angela e i nipoti Enrico, Fabio e Sergio, familiari che l’hanno amorevolmente seguita nell’ultima parte della sua esistenza.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.