Savona, raduno dei vigili del fuoco...aspettando la nuova caserma - IVG.it

Savona, raduno dei vigili del fuoco…aspettando la nuova caserma

Vigili del fuoco

Savona. Il raduno nazionale dei vigili del fuoco sarà occasione per parlare della nuova caserma savonese dei pomieri. I lavori di ristrutturazione dell’attuale sede di via Nizza sono fermi da tempo ed il progetto della nuova struttura del comando provinciale attraversa una fase di stallo, dopo l’ipotesi dell’ex sede dell’Italgas.

“E’ un tema a noi caro – sottolinea il vice comandante provinciale dei vigili del fuoco Pietro Raschillà -, ringrazio infatti il presidente dell’associazione nazionale per la scelta di Savona come location del raduno di quest’anno, servirà a mettere in risalto questa problematica”.

“Mi auguro che si trovi a breve una soluzione definitva anche grazie all’aiuto delle istituzioni locali che si sono attivate per risolvere il problema, al momento la nostra condizione resta difficile” conclude Raschillà.

Anche il Comune di Savona si augura che i vigili del fuoco possano avere in tempi ragionevoli una nuova sede: “Se ne parla da troppo tempo, il sottoscritto era sindaco reggente quando abbiamo dato il via libera al trasferimento della sede, ma da allora è rimasto quasi tutto fermo – sottolinea l’assessore Francesco Lirosi -. La questione non è comunale ma interessa direttamente il ministero ed il comando nazionale dei vigili del fuoco, il Comune ha fatto la sua parte e spera ora in una soluzione rapida per garantire condizioni migliori ai vigili del fuoco”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.