IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Garlenda, l’auto di Alboreto ospite al Museo Fiat 500 foto

Il Meeting Internazionale di Garlenda giunge quest’anno alla sua 31° edizione. Di anno in anno una novità si aggiunge all’altra: mostre al museo, eventi culturali, tavole rotonde, il più grande mercato ricambi dedicato alla mitica e oltre 1000 Fiat 500 storiche provenienti da ogni angolo del globo. E quest’anno anche un evento straordinario dedicato ad un modello speciale: la Formula Monza 875, una imperdibile esibizione in parata, su tracciato chiuso al traffico, per i piloti proprietari di questi “Formulini” che sabato mattina sfileranno per il pubblico.

Per rimanere in tema, il Museo della 500 “Dante Giacosa”, aperto al pubblico gratuitamente per tutta la durata della manifestazione, ospiterà la Formula Monza 875 di Michele Alboreto, per gentile concessione del fratello Ermanno. Sarà una meravigliosa occasione di ammirare l’auto del pilota di Formula 1 amato da molti sportivi, che iniziò la sua carriera proprio sul “Formulino”, per approdare poi in scuderia Ferrari (1984 – 88) e successivamente in Arrows (1989 – 92).

“Sarà emozionante ospitare qui, sulla pedana da corsa del “Dante Giacosa”, l’auto sulla quale si è seduto e ha gareggiato Alboreto, amato per la sua grande sportività, una persona che ha scritto la storia delle corse automobiliste di tutte le categorie in cui ha donato il suo incredibile contributo professionale, tecnico, e soprattutto umano” ha dichiarato Ugo Elio Giacobbe, conservatore del Museo della 500.

“Grazie al nostro socio Aldo Grassano titolare della scuderia “Grassano Racing” che ha organizzato la partecipazione di queste incredibili auto del passato, per la prima volta al meeting una “rievocazione storica” dedicata ad un modello sportivo che ha regalato e continua a regalare grandi emozioni. Una linea aerodinamica e cattiva, disegnata per ferire l’aria, ma che possiede il cuore della mitica 500”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.