IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carispezia sostiene le famiglie con una nuova campagna mutui casa: tasso del 2,25 per due anni

Liguria. Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole, operativo nel territorio ligure e toscano attraverso Carispezia, è di nuovo in prima linea per sostenere le famiglie con una nuova offerta mutui. E lo fa con un impegno importante: un plafond di 2,5 miliardi di euro per favorire l’acquisto di case da parte degli italiani.

Un tasso certo e conveniente, flessibilità ampia e modulare e un forte valore aggiunto: su questi tre principi si struttura la promozione mutui 2014 del Gruppo Cariparma Crédit Agricole, che si presenta alle famiglie italiane con un tasso finito del 2,25% per i primi 24 mesi, azzeramento della prima rata, e una serie di opzioni di flessibilità su rate e durata che rendono il finanziamento personalizzabile e maggiormente sostenibile nel corso del tempo.

La nuova offerta nasce all’insegna della flessibilità: il cliente avrà la possibilità di sospendere il pagamento del mutuo fino ad un massimo di 24 mesi o variarne la durata fino a 5 anni in seguito ad eventi importanti, piacevoli, ma spesso anche economicamente impegnativi come il matrimonio, la nascita o l’adozione di figli, oppure in caso di variazioni di reddito per mutate situazioni professionali.

La scelta di puntare sul tasso fisso finito, 2,25% per i primi 24 mesi, è un segnale di continuità verso il gradimento riscontrato dai clienti attraverso l’incremento della domanda di mutui registrata da Carispezia.

Oltre 600 sono i mutui emessi da Carispezia nel primo semestre 2014 (+43% vs 2013) per un totale di oltre 60 milioni di erogato. In occasione della nuova offerta la Banca mette a disposizione del territorio un plafond di 200 milioni di mutui.

Da sempre vicino alle famiglie nell’acquisto della casa, con un’offerta di mutui ai primi posti nelle classifiche di mercato anche per convenienza, il Gruppo Cariparma Crédit Agricole ha cercato di porsi in questi anni come punto di riferimento per il settore mutui casa: nel 2013, pur in un contesto difficile, il Gruppo ha infatti erogato 1,5 miliardi di euro.

“Con questa nuova campagna mutui – ha dichiarato Stefano Bertolini, responsabile Servizio Marketing Territoriale Carispezia – Carispezia dimostra sempre di più la propria vicinanza al territorio e conferma il ruolo di riferimento nei confronti dei clienti, soprattutto a coloro che sono prossimi all’acquisto di un bene prezioso e fondamentale come la casa, o stanno vivendo cambiamenti importanti come l’ arrivo di un figlio. Attraverso il sostegno ai privati vogliamo fornire un supporto concreto anche alle imprese auspicando così una ripresa e una positiva rinascita del settore immobiliare ed edilizio che soffre un contesto di crisi come quello attuale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.