IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il popolo di Beppe Grillo parla anche savonese: “Siamo qui per partecipare al cambiamento”

Genova. Partecipazione, cambiamento, futuro. Sono queste le parole maggiormente utilizzate dal popolo “cinque stelle” che, oggi, si è riunito in piazza della Vottoria, a Genova, per ascoltare le parole del proprio leader, Beppe Grillo, nel corso del terzo VaffaDay.

Vaffa Day Grillo

“Essere qui è essere dentro la storia – dice un simpatizzante – Il Movimento 5 Stelle ha dato una scossa alla politica italiana di cui avevamo bisogno”. Arrivano da ogni parte: Milano, Treviso e molti dal Savonese. “Essere qui è partecipare e condividere un sogno che è diventato un’idea che, a sua volta, diventerà un progetto che cambierà il Paese” dice un signore arrivato da Pietra Ligure.

“Io ho 40 anni – aggiunge un trevigiano – La mia generazione ha la colpa di aver abdicato a favore di generazioni più vecchie. Ora non voglio più abdicare. Dovremo avere l’intelligenza e l’onestà intellettuale per cambiare le cose”.

“Oggi siamo testimoni di un cambiamento: ‘andare oltre’ significa dare un futuro ai nostri giovani” conclude un altro simpatizzante sceso in piazza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. marty74
    Scritto da marty74

    @alexalex non ci siamo capiti. Io sto parlando di “bomba in parlamento” e “apertura della scatoletta di tonno”. Cioè, Grillo diceva che avrebbe rovesciato tutto, spazzato via tutto appena entrato in parlamento. Tu mi fai una lezioncina da maestrina, nemmeno fossi la Boldrini. Grillo parlava di rivoluzione, non di seguire le leggi, fare emendamenti e rimanere in poltrona, in minoranza. Per ora vedo solo leggi di proscrizione contro i giornalisti-nemici che scoprono gli altarini. Informati tu, di chi è Beppe Grillo, il riccone di Genova.

  2. Scritto da sky72

    vedi JCHNUSA tu dai dell’ignorante a me e poi scrivi “quando poi leggi certi ignorantoni come sky72 che si spacciano per l’ ignoranti (politici) che sono allora mi va bene anche il m5s”(questo lo hai scritto tu dato che sei super mega intelligente ho fatto un copia incolla di quello che hai scritto)
    Tornatene a scuola prima di dare dei titoli alla gente ma inizia proprio dalle elementare dato che ti mancano le basi per riuscire a scrivere qualche cosa di senso compiuto…….ciao ciao

  3. Guidobaldo Maria Riccardelli
    Scritto da Guidobaldo Maria Riccardelli

    IO CONSIGLIEREI A QUESTI PARVENU DELLA POLITICA DEI 5STELLE, E A CERTI COMMENTATORI DI IVG, DI SENTIRE COSA DICE L’ECONOMISTA PAOLO BARNARD IN MERITO A GRILLO, CASALEGGIO ED AI 5STELLE.

  4. FOLGORE
    Scritto da FOLGORE

    @alexalex Ohhhhhh ma quanto coraggio sti parlamentari che hanno mandato a c…e Beppone…. scusa correggimi se sbaglio, dopo aver fatto sto gesto da membro rigido quanti di loro sono finiti in TV, a fare comizi in piazza o a scrivere autonomamente sul web NO AL REATO DI CLANDESTINITA’? Quanto è durata la loro battaglia AUTONOMA dal Beppone il loro bombardamento sui media e nelle piazze per questa importante battaglia, l’unica in disaccordo col capo occulto?! direi, ehm ZERO!
    Domenica han avuto tanto potere e autonomia che lui parlava sul palco (ah del reato di clandestinità nemmeno una virgola) e loro a bordo piazza negli stand tipo festa dell’unità ben distanti dal pubblico e ben lontani dal potersi far vedere e dire come vedono le cose.
    Sai anche darmi una spiegazione, vista tutta sta libertà ai seguenti casi?
    Antonio Venturino, vicepresidente dell’Assemblea regionale siciliana
    Tavolazzi
    Favia
    Federica Salsi
    Raffaella Pirini
    Marino Mastrangeli
    Chiediamo a loro la vera democrazia del tuo amato Movimento (o setta), chiediamo la loro libertà di aver espresso un dissenso ed essere stati cacciati dal Guru della Setta, strano per loro nessuno si è incaxxato nessuno ha mandato Beppone a spigolare e la rete se ne è fottuta!
    dai retta cresci e smettila di credere alle favola e soprattutto ai pagliacci favolai!!!!
    In alternativa se hai bisogno di aiuto per spiegarmi nome per nome cosa è successo alle persone elencate sopra puoi sempre chiedere aiuto al politologo @megiucheninte che ricompare come l’influenza 2 volte l’anno.
    Fidati lui sulle belinate è imbattibile, sa veramente tutto!!!!

  5. jchnusa
    Scritto da jchnusa

    premetto che i grillini non mi sono tanto simpatici perché vogliono farci credere di essere indipendenti dagli altri partiti ma così non è ma, con il passare del tempo mi sto convincendo che forse l’unico modo per far piazza pulita dai tutta questa gentaglia , politicanti che occupano abusivamente il parlamento forse loro sono veramente l’ultima spiaggia è triste ma mi sembra proprio così, quando poi leggi certi ignorantoni come sky72 che si spacciano per l’ ignoranti (politici) che sono allora mi va bene anche il m5s