IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Serie D: la Juvenilia saluta con una buona prova, per l’Albenga c’è l’Ospedaletti risultati

Albenga. E’ terminata la stagione regolare del campionato di Serie D. La Big Mat Lamberti Albenga ha chiuso con un bilancio in perfetta parità: 12 vittorie, 12 sconfitte. Gli ingauni si piazzano al settimo posto, esatta metà classifica.

Nei quarti di finale playoff, che prenderanno il via nel fine settimana, affronteranno la seconda della classe: l’Ospedaletti. Gara 1 è in programma domenica 28 aprile alle ore 18,30 ad Albenga. Il ritorno è in programma domenica 5 maggio alle ore 17,30 ad Ospedaletti.

Gli altri accoppiamenti sono i seguenti: Valpetronio Basket contro Sarzana Basket, Dopolavoro Ferroviario Spezia contro Basket Pegli, Uisp Rivarolo contro Ardita Juventus.

Nell’ultima partita del campionato, a Sant’Olcese, i bianconeri si sono sbarazzati dell’Audace Gaiazza Valverde con un netto 46 a 68, giocando con lucidità ed aggressività.

La Juvenilia Varazze ha terminato la sua difficile stagione cedendo per 70 a 55 al Dopolavoro Ferroviario Spezia. Gli arancioneri partono alla grande e sembrano continuare sulla scia dell’entusiasmo che aveva portato la squadra di coach Valle alla vittoria nella gara precedente. In attacco Varazze è estremamente precisa ed il risultato della prima frazione di gioco è un confortante 15 a 25.

Nel secondo tempo i giovani spezzini cambiano ritmo e riescono a rosicchiare punti fino a portarsi a soli due punti di distacco alla fine della prima metà di gara, complici però anche numerose scelte arbitrali discusse.

Nel terzo quarto Varazze sembra aver finito la benzina e subisce un brutto parziale, buttando via quello che di buono si era visto nella prima parte di gara. L’ultimo periodo vede la Juvenilia passare ad uomo; la scelta sembra premiare coach Valle, ma gli spezzini amministrano il vantaggio non concedendo agli ospiti marigini di recupero.

“Questa sera abbiamo giocato alla pari per tre quarti – afferma Valle -, abbiamo patito un black out nel terzo periodo causato principalmente dalle nostre troppe palle perse, devo dire però che abbiamo giocato un buon basket, buone risposte dalla difesa a zona ed ottime rotazioni nella difesa ad uomo”.

Il tabellino:
Dopolavoro Ferroviario Spezia – Pgs Juvenilia Varazze 70-55
Dopolavoro Ferroviario Spezia: Zucci 8, Scarpa 13, Russo 12, Massari 11, Mercarelli 2, Santoni, Vincente, Stefanini, Cirillo 16, Soppo 8.
Pgs Juvenilia Varazze: Ghirotto 7, Giusto, Calcagno, Santi 29, D. Pozzo 4, Dania, Gentile 6, Gotta 2, Iurato, A. Pozzo 7. All. Valle.
Arbitri: Alessio Arto (La Spezia) e Enrico Gallo (Portovenere).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.