IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, addio al vecchio pronto soccorso: l’ospedale chiude i battenti

[thumb:2016:l]Albenga. Il pronto soccorso del vecchio Santa Maria di Misericordia di Albenga ha chiuso definitivamente i battenti. Dopo 450 anni di storia, la struttura che si affaccia su piazza del Popolo esaurisce le sue funzioni operative, mentre prendono vita le attività del nuovo ospedale comprensoriale in regione Bagnoli. Il dottor Giancarlo Aregal, responsabile della struttura semplice dipartimentale di Accettazione e Pronto Soccorso, ha simbolicamente dato l’addio allo storico nosocomio ingauno.

Si conclude così il trasloco di tutti i servizi sanitari ed amministrativi nel nuovo complesso di viale Martiri della Foce, inaugurato con grande partecipazione di folla e autorità lo scorso 8 ottobre. Fondamentale nel processo di trasferimento è stato – sottolinea il manager dell’Asl 2, Flavio Neirotti – “il contributo e la regia della Direzione sanitaria del presidio di Pietra Ligure-Albenga, guidata dal dottor Eliano Delfino che, insieme all’Ufficio tecnico dell’Asl 2, diretto dall’architetto Cesare Branchetti; prezioso è stato anche il supporto e la collaborazione dei medici di Medicina Generale del territorio”.

Non manca la nostalgia da parte degli operatori sanitari. Con lo smontaggio dell’insegna “Pronto Soccorso” il vecchio ospedale rimarrà consegnato alla memoria e alla storia. Qualcuno del personale, su una parete, ha lasciato una scritta eloquente: “Bye, bye! Lacrime, dolori, passioni che solo queste mura sanno raccontare”. E’ quindi scattato il funzionamento della nuova sede del pronto soccorso di viale Martiri della Foce. D’ora in poi sarà il punto di riferimento delle pubbliche assistenze e del 118. Una donna che accusava un forte dolore oculare ed una signora anziana con problemi agli arti inferiori sono state le prime due pazienti.

Mentre il vecchio pronto soccorso chiudeva ufficialmente, intorno alle 8, gli agenti della polizia municipale si sono dislocati sul territorio per i sopralluoghi che porteranno alla riforma della viabilità. Una rotonda regolerà la circolazione tra via Noberasco e via al Piemonte. Nella parallela via al Piemonte si viaggerà nella direzione opposta tra lo svincolo per la via Aurelia e la rotonda davanti allo stabilimento Testa. I sensi di marcia delle traverse tra le due strade rimarranno invariati. Viale Martiri della Foce sarà percorribile solo verso mare.

Il video è disponibile sulla WebTv di IVG.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.