IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus, ordinanze per la prevenzione degli incendi boschivi: l’invito del WWF ai comuni

In vista della stagione estiva e se l'emergenza continuerà

Liguria. Il WWF regionale ha scritto ai comuni liguri la richiesta di adottare ordinanze specifiche per la prevenzione degli incendi boschivi a seguito dell’emergenza coronavirus, secondo quanto indicato dal Settore Politiche delle Aree interne, Antincendio, Forestazione, Parchi e Biodiversità.

“E’ opportuno valutare l’opportunità di adottare specifica ordinanza recante il divieto di accensione fuochi per l’abbruciamento dei residui vegetali agricoli e forestali ed altre operazioni con l’utilizzo del fuoco che possano provocare l’innesco di incendi boschivi”.

“A tal riguardo, il WWF, in una simile situazione di emergenza, considera che in caso di incendi potrebbe, viste le problematiche della carenza di personale addetto allo spegnimento, già gravato dal sistema di soccorso ed assistenza di protezione civile alla popolazione impegnato nell’emergenza sanitaria in corso, determinarsi un ulteriore e probabile aggravio in caso di innesco di incendi boschivi, nonché la possibile circolazione e/o diffusione del virus COVID 19 in caso di eventi tra il personale addetto alle operazioni di spegnimento”.

“Constatato che le condizioni e le previsioni meteo confermerebbero il perdurare di uno stato di carenza di precipitazioni e conseguente secchezza del suolo e della vegetazione, con il forte rischio di innesco di nuovi incendi boschivi soprattutto in caso di giornate con ventilazione moderata ed continua assenza di precipitazioni”.

“Si chiede di predisporre, come già indicato nella nota della Regione Liguria, una specifica ordinanza di divieto accensione di ogni tipo di fuochi sul proprio
territorio di competenza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.