IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Emergenza caldo, giornate da bollino rosso in Liguria e nel savonese

L'avviso del Ministero della Salute, ecco le previsioni per i prossimi giorni

Più informazioni su

Liguria. L’ondata di calore che sta investendo l’Europa e quindi il nostro Paese, sembra non voler mollare la presa: caldo e afa la stanno facendo da padroni in Liguria e nel savonese.

Dopo due giorni di bollino arancione, anche a Genova giovedì 25 luglio sarà bollino rosso per il caldo. A darne notizia il ministero della Salute che sul sito web segnala le alte temperature e i rischi connessi: nel capoluogo e sulle zone costiere della Liguria si potrà arrivare a picchi di 35 gradi, ma con temperature percepite più elevate, “grazie” all’umidità.

Un clima, quindi decisamente torrido. Ma, se guardiamo al contesto italiano possiamo rallegrarci, forse: nelle stesse giornate in pianura padana la situazione sarà peggiorata da la mancanza di ventilazione (Brescia è già in bollino rosso da oggi), mentre in Toscana si toccheranno i 42 gradi nella zona di Firenze, già da domani in regime di massimo allarme caldo.

Ecco le previsioni:

DOMANI MERCOLEDI’ 24 LUGLIO: Persistono temperature superiori alla media del periodo con valori massimi anche oltre i 35 °C nelle valli interne e sensazione di afa lungo le coste. Moderato disagio fisiologico per caldo su tutte le aree, localmente elevato nelle aree urbane e nelle valli poco ventilate di ABC.

DOPODOMANI GIOVEDI’ 25 LUGLIO: L’ondata di calore raggiunge il suo apice con temperature massime prossime a 35 °C sulla costa con sensazione di afa persistente, mentre nelle valli interne saranno possibili localmente picchi di 38-39 °C. Moderato disagio fisiologico per caldo su tutte le aree, localmente elevato nelle aree urbane e nelle valli poco ventilate di ABC. Nelle ore centrali e pomeridiane aumento dell’instabilità sui rilievi alpini e appenninici con possibili isolati rovesci o temporali al più moderati.

(Foto: elaborazione Windy.com).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.