IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, Ata Pc scrive al sindaco e avvia una raccolta firme: “Salviamo la fontana di via Ponti” foto

Un progetto di riqualificazione ne prevede la distruzione

Più informazioni su

Borghetto Santo Spirito. “Salviamo la fontana di via Ponti”. A lanciare l’appello è la sezione savonese di Ata Pc (Associazione Tutela Ambiente Protezione Civile).

“Il Comune di Borghetto Santo Spirito – spiegano – ha varato un progetto di riqualificazione di parti del paese, tra le quali piazza Gramsci (a fianco di via Ponti). Qui esiste da moltissimi decenni una grande fontana a due vasche, che simulano un laghetto, con tanto di piccola cascata. Essa è da sempre utilizzata sia come luogo di aggregazione dei ‘grandi’ che, come svago, da centinaia di bambini, sia borghettini che turisti. Da tempo immemore i piccoli usano giocare con modellini di barche nelle vasche della fontana. Essa è pertanto entrata nel cuore e nei ricordi di intere generazioni, e caratterizza un angolo del paese, rendendolo unico e diverso da tutti gli altri. Purtroppo, il progetto prevede la totale distruzione della fontana”.

“Borghetto, e Via Ponti, non sarebbero più gli stessi senza di essa, considerabile ormai una fontana ‘storica’ – sostengono da Ata Pc – Qualunque progetto di riqualificazione che ne preveda l’eliminazione renderebbe questo angolo del paese simile a tante altre zone urbane, più o meno anonime, uccidendo di fatto l’anima di questo luogo”.

Per questo l’associazione ha scritto al sindaco di Borghetto chiedendo di “intervenire urgentemente per modificare il progetto e salvare la fontana. Grazie alle moderne tecnologie, è infatti possibile ripristinarla installandovi sistemi di ricircolo e filtraggio, che impedirebbero la formazione di ristagni eccessivi di acqua, e garantirebbero anche il risparmio idrico. Avvieremo a breve anche una raccolta firme, per salvare questo luogo che è caro a tante persone”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.