Arbitri di Savona, campioni con piedi e fischietti
Calcio & arbitri

Arbitri di Savona, campioni con piedi e fischietti

La sezione di Savona si è aggiudicata il torneo intersezionale di Albenga, sfidando e superando Albenga, Cuneo e Imperia

Savona. Si è svolto domenica 19 giugno il torneo di calcio intersezionale “Pippo Rapa – Claudio Rosso”, organizzato dalla sezione di Albenga: per una volta in campo, pallone ai piedi, gli arbitri stessi, impegnati a duellare tra loro per la conquista dell’ambito trofeo. La manifestazione, chiusasi in giornata, ha visto l’affermazione della sezione di Savona contro Albenga, Cuneo e Imperia.

Presieduti da Fabio Muratore, recentemente rieletto alla guida dei fischietti savonesi, guidati in panchina dal “mister” Luca Gaggero, gli arbitri della sezione della Torretta hanno superato le rivali negli incontri diretti, mostrando carattere e disciplina, oltre che una notevole correttezza.

Il torneo dei savonesi è iniziato subito con la netta vittoria contro i colleghi di Cuneo, un rotondo 3-0 firmato dalla doppietta di Mario Preci e dalla rete di Dario Ghiso.

Affermazione sofferta, invece, contro i padroni di casa: gli arbitri ingauni hanno tenuto testa alla formazione di Savona e ancora la rete di Ghiso non è bastata. A definire incontro e classifica sono serviti allora i calci di rigore, che hanno visto la vittoria proprio del team savonese.

Insieme alla prestigiosa coppa entra nell’albo d’oro della sezione di Savona anche il premio disciplina, avendo chiuso i due incontri senza riportare ammonizioni ed espulsioni.

“La squadra sezionale è tornata in campo dopo molti anni e questo significa che c’è un bel gruppo – ha spiegato Simone Roba, vice presidente di Savona – quello che davvero conta di questa vittoria è lo spirito di gruppo, il collettivo e la volontà di vedersi anche agli allenamenti per costruire una buona comunità”.

leggi anche
Fabio Muratore Aia savona
Arbitri
Muratore confermato alla guida degli arbitri savonesi

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.