Video di Sanità, Viale incontra i cittadini a Borghetto - Il Vostro Giornale

Sanità, Viale incontra i cittadini a Borghetto

Borghetto Santo Spirito. La gestione degli ospedali in mano ai privati, ma anche le contromisure per cercare di abbattere le liste d’attesa, il caos al pronto soccorso del Santa Corona causato dal ridimensionamento dell’altro reparto di Albenga e le politiche di welfare messe in atto dalla Regione. Sono stati questi alcuni dei temi trattati dall’assessore regionale alla sanità Sonia Viale durante l’incontro pubblico tenutosi ieri sera nell’ex sala consiliare di Palazzo Pietracaprina a Borghetto Santo Spirito. “Mi confronto volentieri coi cittadini sui temi caldi della sanità – ha detto Viale entrando nell’ex sede del municipio borghettino – sulle problematiche che ci sono e sulle risposte che diamo ai cittadini. Un tema centrale è quello della gestione privata degli ospedali. Qui vicino abbiamo il presidio di Albenga, che è uno di quelli (insieme a Cairo nel savonese) che potrebbe essere affidato ai privati. Come Regione ci siamo impegnati a mantenere tutti i presidi aperti: per far questo, e con risorse sempre minori, dobbiamo anche guardare alle esperienze delle altre regioni. La gestione privata penso possa garantire più servizi per i cittadini e in primis il pronto soccorso per l’ospedale di Albenga. Questo, naturalmente, senza conseguenze per le tasche dei cittadini: infatti, l’apertura al privato non cambia nulla per quanto riguarda, ad esempio, il pagamento dei ticket”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.