IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Signorini ufficialmente al timone della nuova Autorità Portuale

Liguria. E’ stato sancito con il cambio di mano delle chiavi di Palazzo San Giorgio, sede dell’authority del capoluogo regionale, il passaggio di consegne tra il nuovo presidente dell’autorità di sistema di Genova e Savona, Paolo Emilio Signorini, e il commissario uscente, l’ammiraglio Giovanni Pettorino. L’insediamento avvenuto oggi è stato anche l’occasione per fare il punto suo tanto dossier aperti, “dalla gara per la nuova Darsena alle concessioni per i terminalisti – ha spiegato – dalla realizzazione della nuova torre piloti, al riassetto delle infrastrutture ferroviarie sia all’interno del porto sia in collegamento con il Terzo valico”. Il nuovo presidente dell’authority ha spiegato di trovare “un porto in discreta salute, come traffici, ma con una situazione un po’ più critica come governance delle principali iniziative infrastrutturali. Ma è un problema che colpisce più in generale Genova e la Liguria, regione piccola con opere molto grandi: c’è una pressione su porto, Comune e Regione non indifferente perché dovendo interagire con poteri centrali ed europei, tutto è più complicato; questa è la sfida di fondo”.

Mostra tutto il testo Nascondi