IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ecco “iFeel-You”, il braccialetto che misura la distanza di sicurezza per la Fase 2

Liguria. Si chiama iFeel-You, il prototipo di braccialetto intelligente realizzato dai ricercatori dell’IIT-Istituto Italiano di Tecnologia di Genova in grado di monitorare la sua distanza da un altro braccialetto e segnalarla attraverso una vibrazione, per fronteggiare l’emergenza sanitaria nella Fase 2. E’ stato presentato questa mattina dal presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti, dal direttore scientifico di IIT Giorgio Metta, e dal ricercatore di IIT Daniele Pucci, responsabile del progetto dello smartband. Le funzionalità del braccialetto utili al distanziamento sociale, quali la vibrazione e l’emissione di un segnale luminoso, sono state illustrate in una dimostrazione dal vivo da parte del team di ricerca di IIT. Il prototipo è pronto ad iniziare i test e le procedure per ottenere il marchio CE. Il prototipo del braccialetto iFeel-You nasce dallo sforzo di IIT di fronteggiare l’emergenza sanitaria applicando il proprio know-how nell’ideazione di nuove tecnologie da rendere disponibili alla società attraverso il coinvolgimento di istituzioni, aziende e investitori. Lo smartband è in grado di monitorare la sua distanza da un altro braccialetto, così che quando due smartband si trovano in prossimità, vibrano emettendo un segnale di allerta e facilitano il rispetto della distanza di sicurezza. Inoltre, in caso di superamento di tale distanza, il prototipo di braccialetto può memorizzare l’identificativo del braccialetto vicino, dando così la possibilità di ricostruire, se necessario, i contatti con una persona risultata positiva al SARS-CoV-2. Nello stesso tempo, lo smartband è munito di sensori per la registrazione della temperatura corporea, permettendo di diagnosticare in modo rapido uno dei principali sintomi dell’infezione da SARS-CoV-2.

Mostra tutto il testo Nascondi

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.