IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal ministero 20 milioni di euro per l’area di crisi complessa

Provincia. Arrivano i soldi. E’ arrivata in queste ore sul tavolo del presidente della Provincia Monica Giuliano il progetto (definitivo) di riqualificazione e riconversione industriale delle aree del savonese che rientrano nell’ambito dell’area industriale complessa. Le risorse messe a disposizione dal ministero per lo sviluppo economico ammontano ad un totale di 20 milioni di euro (su 60 milioni totali stanziati per l’intero territorio nazionale). Questi fondi consentiranno di concretizzare quegli investimenti fondamentali per il rilancio del tessuto industriale savonese messo così a dura prova dalle tante, troppo crisi registrate negli ultimi anni. “Il progetto ci è arrivato venerdì sera via mail – spiega il numero uno di Palazzo Nervi – Ciò significa che a livello ministeriale sono state confermate e stanziate le risorse per gli investimenti, che come detto ammontano all’incirca a 20 milioni di euro. La Regione metterà a disposizione diverse risorse per investimenti inferiori al milione e mezzo di euro”. I prossimi passi sono già chiari: “Domani incontrerò i sindaci dell’area di crisi complessa: entro due giorni daremo il via libera al progetto. Una volta che il documento sarà stato firmato e che sarà stato trasmesso il decreto del presidente della Provincia relativo, verrà sottoscritto l’accordo di programma da tutti gli Enti e tutti i ministeri coinvolti e partiranno definitivamente i bandi”.

Mostra tutto il testo Nascondi