IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buco di bilancio a Borghetto, il sindaco: “Non chiederemo altri sacrifici ai cittadini”

Borghetto Santo Spirito. “Il piano di rientro non ci ha permesso di recuperare quasi nulla, ma non chiederemo nuovi sacrifici ai nostri concittadini”. Parola di Giancarlo Canepa, sindaco di Borghetto Santo Spirito, che così sintetizza i risultati ottenuti nel suo primo anno di applicazione dal piano di riequilibrio finanziario elaborato dalla sua amministrazione per rientrare del “buco” di bilancio di circa un milione e mezzo di euro che affligge le casse del Comune. Il disavanzo, evidenziatosi alla fine del mandato della precedente amministrazione di Gianni Gandolfo, sta complicando non poco il lavoro di Canepa e della sua squadra. Soprattutto, ha costretto l’attuale primo cittadino a dichiarare lo stato di pre-dissesto e a varare una serie di misure da “lacrime e sangue” che sono andate ad incidere primariamente sui servizi erogati ai cittadini. E anche per il 2019 anno la situazione si prospetta essere tutt’altro che rosea, pur non essendoci variazioni sostanziali rispetto a quanto messo in atto nel corso dell’anno che sta volgendo al termine.

Mostra tutto il testo Nascondi