IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’unione fa la forza: gli alunni del Bruno devolvono i soldi della raccolta fondi a Marco Centino foto

I fondi serviranno all'acquisto di supporti fisioterapici per il ragazzo, coinvolto in un grave incidente

Più informazioni su

Lo scorso giugno i rappresentanti del Liceo Giordano Bruno di Albenga hanno organizzato la consueta partita d’istituto, dedicata alla memoria di tre giovani vite, Giovanni Lai, Simone Canetto e Davide Molinari, e del bidello Mario, in occasione della quale si è tenuta una raccolta fondi benefica.

Purtroppo però, un altro evento ha colpito un alunno del Bruno, Marco Centino, qualche giorno prima del suo orale di maturità.

Il ragazzo, qualche giorno dopo aver giocato la partita di fine anno, si trovava in sella alla sua moto quando è stato sbalzato via a seguito dell’impatto con un auto. Le sue condizioni sono risultate subito gravi ma, dopo qualche mese nel reparto di Rianimazione di Pietra Ligure, è stato trasferito all’unità spinale dove ha deciso di affrontare l’esame orale di maturità.

Marco si trova tuttora immerso in un duro percorso riabilitativo circondato, però, dall’affetto dei propri compagni. Questi ultimi infatti, in accordo con i rappresentanti di istituto e con gli altri alunni del Liceo, hanno deciso di devolvere il ricavato della raccolta fondi, tenutasi in occasione della partita di fine anno, alla famiglia del ragazzo sperando possa essere utile all’acquisto di supporti fisioterapici.

“Cogliamo l’occasione per rinnovare il nostro affetto a Marco e ai suoi famigliari, consci dell’impegno che stanno mettendo in questo lungo percorso” concludono gli alunni del Bruno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.