IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La panza europeista, le bugie del governo, la matematica sarda e il tormentone “Maledetti”

I post, i video e i tweet più rilevanti della settimana per quanto riguarda la politica

Più informazioni su

Quale potrebbe essere l’ingrediente che ha portato i sovranisti di tutta Europa e del mondo sulla cresta dell’onda? L’antieuropeismo? Il contatto diretto con le persone? La critica alle elites? Forse il segreto sta altrove. Così l’ex ministro dello sviluppo economico ed europeista convinto, Carlo Calenda, ha deciso di sfidare i sovranisti sul loro campo: la pancetta. Non è un segreto che il ministro Salvini ad ogni tappa si faccia immortalare con un pietanza o specialità culinaria tipica del territorio, con la conseguenza inevitabile di aver aumentato di qualche kg il proprio peso corporeo. Calenda in quanto a pancia sembra difendersi bene, e ne va orgoglioso!

Dopotutto ci sono solo due cose che non si devono toccare ad un italiano: il cibo e il calcio. La sfida di Calenda per riconquistare il consenso parte dalla tavola quindi; il passo successivo potrebbe essere un confronto fra le tifoserie di Roma e Milan con l’ex ministro sostenuto dai vessilli giallorossi (a differenza del ministro Salvini, noto tifoso rossonero).


(Sì, quello dietro Calenda è un cigno)

Chiacchere governative

“parlano, parlano ma poi non fanno niente”, “al Governo si rimangiano tutti le promesse”. Quante volte si sono sentite queste frasi?Scordatevi tutto, con il governo del cambiamento la musica è diversa. Basta parole al vento le uniche chiacchere ai vertici di maggioranza sono quelle che si mangiano. Siete liguri e le chiamate bugie? Fa lo stesso, il governo non mente.

Da segnalare anche l’incontro del Premier Conte con Theresa May. Di cosa parleranno i capi di governo di due importanti paesi come l’Italia e il Regno Unito? Di biliardo ovviamente. Nel breve video postato su Twitter, i due, cercano di imbucare (a fatica) la palla n8 che nella variante più diffusa del gioco in realtà andrebbe messa in buca solo dopo aver piazzato tutte le altre. Il video purtroppo si stoppa sul più bello, non sapremo mai se Theresa May abbia fatto centro o meno e soprattutto se le lezioni del maestro Conte siano servite a qualcosa.

Matematica sarda

Ha assolutamente spopolato il botta e risposta su Facebook sotto un post dell’Ansa riguardante le elezioni regionali in Sardegna. All’ipotesi di tracollo elettorale dei 5 Stelle, Luigi (non sono io, giuro) risponde che sarebbe stato impossibile confermare il 42% dei voti visto che l’affluenza si è fermata solo al 51% degli aventi diritto. Probabilmente per Luigi il consiglio regionale sarà formato per la metà da fantasmi (in rappresentanza di chi non si è recato alle urne) e per l’altra metà da eletti pentastellati. Non sappiamo se il commento fosse ironico o meno ma a me piace pensare che in Sardegna la matematica abbia regole tutte sue.

Maledetti

E infine, il tormentone di questa settimana. L’anziana signora che durante un collegamento di SkyTg24, non si sa bene contro chi o cosa ha iniziato ad urlare “maledeeeeeeetti” facendo il giro del web. Dall’insediamento del governo ad oggi, è stata comunque l’opposizione più significativa del paese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.