IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La pallavolo italiana è sempre al top; la Serie B è da urlo nelle ultime settimane foto

I team di volley nostrani stanno dando una prova di forza a tutta l’Europa, mentre nessuna vuole retrocedere ma tutte vogliono la Serie A nel secondo livello professionistico del campionato italiano

Più informazioni su

La pallavolo italiana è sempre al top. Serie B calcistica: chi sale e chi scende?

Spettacolo e colpi di scena. Meno soldi e sponsor, più calcio e divertimento. Questo è il riassunto della competizione a 19 squadre più discussa d’Europa, quella Serie B che, nonostante le diverse polemiche e le innumerevoli agonie, ha conservato il suo fascino e, come ogni anno, sta facendo innamorare molte persone in svariate piazze italiane.

“Il campionato degli italiani”, vi presento lo slogan della competizione cadetta dove tutto può succedere e che, in alcuni casi, risulta essere addirittura più appassionante della nostra massima serie.

Gol, rimonte folli e tanto divertimento accompagnano ogni weekend i tifosi che, con passione e grande ardore, sostengono le loro squadre. Tutto questo sembrava fosse stato rovinato dalla Figc che, in estate, aveva deciso di sconvolgere tutto, riducendo il numero di formazioni partecipanti da 22 a 19.

Ricorsi, proteste, fideiussioni rifiutate e la telenovela Entella (la compagine doveva prendere parte alla competizione in corso prima che il Tar del Lazio si esprimesse negativamente sulla faccenda) durata a lungo avevano infangato l’inizio del campionato, gettando molte ombre sulla Serie B 2018/2019.

Il calcio giocato però, come spesso succede, ha spento le critiche, regalando agli appassionati sfide ad alta intensità e sorprese a non finire.

Brescia, Lecce e Palermo, ecco a voi il trio delle meraviglie che sogna la Serie A e farà di tutto per ottenerla direttamente, senza passare dai playoff. Ad inizio stagione, i rosanero venivano considerati i favoriti per la vittoria finale, ma la classifica attuale mostra una situazione completamente diversa. Il cambio di proprietà e lo spauracchio del fallimento avevano infatti invocato brutti pensieri nelle teste dei calciatori (non permettendogli di offrire le solite prestazioni) che adesso però, grazie ad una nuova solidità economica, possono concentrarsi interamente a dare il meglio sul campo.

La pallavolo italiana è sempre al top. Serie B calcistica: chi sale e chi scende?

Dal canto loro le outsider Brescia e Lecce non vogliono smettere di stupire, inseguendo una promozione diretta che, a questo punto, appare possibile. I biancazzurri di Corini sembrano avere tutte le carte in regola riuscirci: un ottimo gioco, un super attacco grazie ai bomber Donnarumma e Torregrossa e soprattutto un abile allenatore in panchina, questi sono i jolly con i quali, la squadra lombarda, cercherà di tornare nella massima serie a otto anni di distanza dall’ultima volta.

Dal canto suo anche il Lecce cercherà di regalare una stagione in Serie A ai propri tifosi. La squadra di Liverani sta stupendo tutti, dimostrando carattere, grinta e determinazione ed ora, in virtù del secondo posto occupato attualmente, può credere in un’inattesa promozione.

Sotto le magnifiche tre, la bagarre playoff coinvolge anche Benevento, Pescara, Hellas Verona, Spezia, Cittadella e Perugia, che si stanno dando battaglia rendendo il campionato divertente ed emozionante.

La pallavolo italiana è sempre al top. Serie B calcistica: chi sale e chi scende?

C’è chi sale e c’è chi scende, o almeno non vuole farlo. Questo è il caso di Padova, Carpi, Livorno, Venezia, Foggia e Crotone, formazioni che faranno di tutto per evitare ai propri tifosi la delusione della retrocessione. Pugliesi e calabresi sembrano essere i favoriti per la permanenza in cadetteria, ma gli scontri diretti saranno ancora molti e nulla andrà dato per scontato nel campionato in corso.

Un calcio ricco di talenti, che regali spettacolo ed offra la possibilità a molti giovani di mettersi in mostra, questo è il modo di intendere questo sport che ci piace e speriamo che presto possa espandersi anche in Serie A, dove troppo spesso ci si affida all’usato sicuro.

La lotta per la promozione e quella per la salvezza si stanno quindi infiammando, chi conquisterà la gloria in Serie B? A voi l’onore di fare i pronostici.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.