IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quando dalla tragedia nasce “La forza di un sorriso”: la storia di Nicola al Liceo Giordano Bruno

L'associazione nasce nel 2010 da amici e parenti di Nicola Ferrari, morto a soli 23 anni a causa di un linfoma

Più informazioni su

Luca, un giovane medico, ha presentato la Onlus Nicola Ferrari al Liceo Giordano Bruno di Albenga durante l’assemblea d’Istituto.

“Nicola era uno studente del vostro Liceo, un mio caro amico, che, all’età di vent’anni, ha scoperto di avere un linfoma”: così Luca ha iniziato il suo discorso, catturando l’attenzione di tutti i ragazzi. “Un giovane ragazzo di soli vent’anni, certo, ma ha deciso di lottare fino alla fine, come un vero leone”.

Purtroppo nel 2009, a soli ventitre anni, il sorriso di Nicola si è spento, ha vinto quel terribile malanno. “Dopo i primi terribili mesi, la famiglia e noi amici avremmo potuto reagire in due modi, noi abbiamo scelto di aiutare altre persone affette da tumori”.

Nasce così nel Maggio 2010 a Pieve di Teco, l’Associazione “la forza di un sorriso”, da quel sorriso contagioso che non ha mai abbandonato il viso di Nicola, neppure nei momenti più drammatici e dolorosi della sua malattia. Lo scopo dell’associazione è raccogliere somme da destinare in particolare al reparto ematologico dell’Ospedale Gaslini di Genova. Le iniziative principali sono la vendita dell’uovo di Pasqua e il Memorial Nicola Ferrari che si tiene ogni anno a fine Luglio.

“All’interno della onlus siamo quarantuno volontari, tra cui parenti di Nicola, e il nostro motto è ‘non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta’ perciò aiutateci e veniteci a trovare quando volete”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.