Senza stress

Adolescenza in tempo di pandemia, che confusione! Alcuni consigli per vivere meglio questo periodo

 Essere adolescenti è difficile e la situazione attuale sicuramente non aiuta, ma una soluzione per alleggerire il "carico" c'è sempre

Generico maggio 2021

Non è ormai una novità il fatto che la maggior parte dei giovani si sentano soli e tristi. Essere adolescenti è difficile e la situazione attuale sicuramente non aiuta, ma la cosa bella è che qualsiasi “teenager” può trovare un modo per rilassarsi e vivere questo periodo di transizione in modo più felice, anche con piccoli accorgimenti.

Dato che siamo a maggio, è facilmente comprensibile che molti studenti debbano prepararsi al meglio per sostenere le ultime prove scolastiche: questo può dunque portare ansia e stress ed è quindi importante, se non necessario, trovare un modo per rilassarsi. Per essere d’aiuto, ho deciso di offrire alcuni suggerimenti pronti all’uso per ritagliarsi dei momenti di relax tra un impegno e l’altro!

Un buon rimedio è fermarsi un attimo e fare un respiro profondo. Respirando in modo controllato si garantisce al cervello il giusto apporto di ossigeno: è scientificamente provato che una buona ossigenazione del cervello aiuti a migliorare la concentrazione e la memoria. Per una maggiore riuscita, è consigliabile ripetere l’esercizio con costanza.

Un altro buon modo per diminuire lo stress è semplicemente “staccare” per un po’ e dedicarsi ai propri hobby. Prendere una pausa e dedicarsi ai propri passatempi preferiti durante un periodo impegnativo della vita può sembrare controproducente, ma in realtà è esattamente il contrario! Quando facciamo ciò che ci piace il cervello rilascia endorfina, una particolare sostanza chimica che aiuta a migliorare l’umore e a rendere più allegri e vivaci.

Non bisogna però dimenticare che insieme a queste attività si può abbinare anche un po’ di esercizio fisico. Fare una passeggiata in natura, una corsa oppure un picnic con la propria famiglia è un bellissimo modo per ricaricare le proprie energie.

Alla fine bisogna anche considerare che l’ansia nei giovani può essere provocata dalla paura di non riuscire a soddisfare gli standard che la società attuale crea. E’ consigliabile quindi evitare troppa pressione in un momento di sovrabbondanza di impegni: tutto ciò potrebbe portare a una situazione di confusione.

In questo caso, il mio consiglio più grande è quello di non preoccuparti e di credere in te stesso e nelle tue capacità perchè questa situazione di grande confusione, ansia e stress è transitoria.

Più informazioni
commenta

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.