Una “bomba d’acqua” si abbatte sul savonese

Pur essendo ancora in vigore l’allerta gialla (quella arancione entrerà scatterà a mezzanotte ed interesserà la zona centrale della regione, quindi il levante savonese con relativo entroterra e la Valbormida) le forti piogge attese per le prossime ore hanno già avuto un primo preludio questo pomeriggio.

Una "bomba d'acqua" si abbatte sul savonese

Le conseguenze delle prime forti piogge

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.