L’operazione “Green Country” dei carabinieri

Dietro la produzione legale di cannabis light “nascondevano” quella di marijuana con principio attivo superiore al consentito, destinata allo spaccio. E’ la conclusione a cui sono giunti i carabinieri di Alassio, che hanno denunciato a piede libero i gestori di un’azienda agricola operante tra Villanova d’Albenga e Cisano Sul Neva.

L'operazione "Green Country" dei carabinieri

La presentazione dei risultati dell'indagine

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.