Albenga, lo striscione del Giro che innesca la polemica

2 di 10

Alcuni dettagli dello striscione promozionale del Giro che ha innescato la polemica ad Albenga tra Eraldo Ciangherotti e il vice sindaco Riccardo Tomatis

Albenga. Lo striscione promozionale del Giro d’Italia appeso alla torre civica di Albenga ha scatenato una diatriba tra il consigliere di Forza Italia Eraldo Ciangherotti e il vice sindaco Riccardo Tomatis.

leggi anche
Albenga, lo striscione del Giro che innesca la polemica
Ping pong
Polemica per lo striscione del Giro, Ciangherotti ribatte: “Nessuna diferenza con i danni degli ultras del Feyenoord”
Albenga Striscione Giro
Botta & risposta
Albenga, Tomatis replica a Ciangherotti: “Lo striscione del Giro autorizzato dalla Soprintendenza. Nessun danno alla torre”
Albenga, lo striscione del Giro che innesca la polemica
Differenze
Albenga, striscione del Giro sulla Torre Civica. Porro e Ciangherotti: “I Fieui danno lezioni di tutela dei beni architettonici”

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.