IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
whybio savona

“Why Bio” – Le eccellenze enogastronomiche del territorio al Priamar

17/05 » 19/05/19

: Complesso Monumentale del Priamar Complesso Monumentale del Priamar, Corso Giuseppe Mazzini, Savona, SV, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

Da venerdì 17 a domenica 19 maggio la prestigiosa Fortezza del Priamar di Savona ospita “Why Bio 2019”, quinta edizione della mostra evento dedicata alle eccellenze enogastronomiche del territorio e organizzata dall’agenzia Indaco con il patrocinio del Comune e della Regione Liguria. La manifestazione spazia dai temi sull’alimentazione a quelli su sport e salute, dall’ecosostenibilità al riciclo fino alle più recenti scoperte in campo di tecnologia, green economy, design, domotica e cosmesi.

L’inaugurazione dell’evento è prevista venerdì 17 maggio alle 15:30 nel piazzale del Maschio. Appuntamento alle 17:30 con “I progetti sulla sostenibilità del presente per la Savona futura”, l’intervento che il sindaco Ilaria Caprioglio terrà nella sala conferenze del Palazzo del Commissario. Seguirà un importante approfondimento a cura dell’ingegner Pietro Pera di IRE Liguria dal titolo “Progetto mobilità sostenibile Genova e Savona – La nuova rete di ricarica per veicoli elettrici del Comune di Savona“, conferenza patrocinata da Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Liguria, IRE Liguria ed E-REnet Liguria.

Solidarietà e beneficenza sono da sempre anima di “Why Bio”. A conferma del costante impegno nel sociale “Why Bio” lancia la terza edizione di un format di successo, unico nel suo genere, “L’Aperighiotto”, che unisce solidarietà ed esperienze di cucina tradizionale e vegana, visual food e raw food con idee, novità e sapori unici che racchiudono l’essenza più genuina della nostra terra. Il ricavato verrà totalmente devoluto in beneficenza per sostenere il progetto della spiaggia libera attrezzata per disabili “Lo scaletto senza scalini” a Savona.

whybio savona

“Quando abbiamo deciso di riproporre la formula dell”Aperighiotto’ e siamo venuti a conoscenza delle necessità della cooperativa L’Altromare abbiamo deciso di aiutare i volontari nel loro ruolo di sostegno a tutti coloro che frequentano la realtà de ‘Lo Scaletto senza scalini’. Per questo motivo devolveremo alla cooperativa l’intero incasso dell’aperitivo di venerdì 17 maggio”, afferma Laura Chiara Filippi, ideatrice e coordinatrice dell’evento.

Tra le novità dell’edizione 2019 l’IPSSAR Alberghiero “Migliorini” di Finale Ligure presenterà il ristocafé La Fornace nel Palazzo del Commissario. Spazio ai giovani dunque, che nell’arco delle tre giornate faranno conoscere al pubblico una cucina naturale, sapientemente creata con i prodotti freschi locali. Saranno inoltre presenti laboratori, attività di show cooking e momenti esperienziali. Ingrediente principe dell’esperienza sarà l’energy drink Beebad Italia, che gli studenti utilizzeranno per preparare “BeeHappy”, il cocktail inedito creato per “Why Bio”.

Lo sport, fulcro dell’evento, sarà protagonista della tavola rotonda “Sport e benessere” sabato 18 maggio alle 18 nella Sala Conferenze del Palazzo del Commissario, in cui la partecipazione di atleti, campioni e professionisti dello sport animerà un dibattito sulle esperienze in ambito sportivo a livello internazionale e locale. Un vero e proprio incontro tra campioni di ieri e di oggi, che avrà tra i tanti protagonisti Linda Cerruti, Fabio Incorvaia, Francesco Bocciardo, la commissaria tecnica della Nazionale di nuoto sincronizzato Patrizia Giallombardo e il direttore sportivo del Savona FBC Roberto Canepa. Tra le novità 2019 anche il Subbuteo Club Savona che, in partnership con il Savona FBC, proporrà tornei e momenti ludici per tutti.

whybio savona

Per gli amanti dello sport di ogni età saranno tre giorni di grande movimento con la possibilità di interagire nel Villaggio dello Sport curato da Decathlon Savona e Albenga, che vedrà la presenza di squadre giovanili e professionisti di calcio, pallavolo e basket ma anche la possibilità di prove gratuite di tantissime discipline tra cui bocce, yoga, ginnastica, Tai Chi, street workout, Pilates e yoga dog.

Particolare attenzione a degustazioni e show cooking con Luana Sperzagni per la pasticceria naturale, la pluripremiata Azienda Armato, famosa per la qualità delle sue olive taggiasche e derivati, e con lo chef Fiorenza Spiezia, celebre protagonista del Visual Food. Domenica 19 maggio sarà poi il turno della professoressa Cerponi con “Come spezie, cipressi e Malvasia produssero Brandacujun, Buridda e Mantecato”. Immancabile un approfondimento sul raw food, una tecnica unica in cui la caratteristica principale degli ingredienti è quella di essere di origine vegetale, privi di zuccheri industriali e totalmente gluten free. Protagonista di questa esperienza sarà lo chef Paolo Mollero.

Come da tradizione, arte e creatività saranno protagoniste dell’evento con la mostra collettiva “Aria e Acqua – elementi vitali”, in programma nella Sala della Sibilla del Priamar a Savona. Sabato 18 maggio alle 17:30, sempre all’interno della Sala della Sibilla, “Vol au vent”, un intermezzo di musica classica con Silvia Schiaffino, flauto traverso e Renato Procopio, chitarra classica. Educazione al riciclo e divertimento si uniscono nel progetto “Villaggio Bricocenter – Riciclo creativo” in collaborazione con Bricocenter Savona, che si dividerà in un percorso dedicato ai bambini, con giochi formativi e tanto divertimento, e uno dedicato agli adulti, con conferenze e momenti creativi da condividere.

whybio savona

“Desideriamo che ‘Why Bio’ rappresenti il benessere in tutte le sue forme. Benessere per i visitatori che interagiscono con tutti i momenti esperienziali, benessere per chi vuole provare ed avvicinarsi a discipline nuove, benessere nel respirare un’energia positiva durante il percorso e benessere per la sinergia che si crea tra gli espositori ed i partner che da sempre condividono con gli organizzatori questa esperienza – spiega Laura Chiara Filippi – Dal 2015, anno della sua nascita, la mostra-evento si conferma appuntamento immancabile per appassionati, esperti e curiosi; un momento di scambio e di crescita nel segno della valorizzazione del territorio tra innovazione e tradizione”.

Questi alcuni dei tanti argomenti che, tra teoria e pratica, verranno sviluppati nel corso della manifestazione. Tanti i momenti di cucina, con degustazione guidata di prodotti della tradizione ligure, semplice, realizzata con prodotti nutrienti e genuini, ma altrettanto ricchi di storia. L’evento, improntato sul binomio sport e benessere, darà la possibilità di arricchire le proprie conoscenze con elementi innovativi e attuali, per una vita più sana in una città più “smart”, per un futuro sostenibile, il tutto senza dimenticare l’importanza della valorizzazione degli spazi cittadini.

why bio

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!