sabato
23
Novembre
lunedì
6
Gennaio

Villaggio di Natale 2019

sabato
23
Novembre
lunedì
6
Gennaio
Villaggio di Natale 2019

Da sabato 23 novembre a lunedì 6 gennaio torna l’evento natalizio più atteso della Riviera Ligure: il Villaggio di Natale a Finale Ligure, giunto alla sua sesta edizione.

Atmosfere incantate, nuove esperienze per tutta la famiglia e tante attrazioni nel Magic Land e nel Mondo di Babbo Natale: i tradizionali Mercatini di Natale negli chalet in legno, gli spettacoli a tema, le opportunità esclusive con il GiuEle Fidelity Pass e le idee regalo con le Christmas Gift. E poi ancora a cena con Babbo Natale e la possibilità di dormire nel Villaggio di Natale in formula hotel, residence o campeggio.

Ogni giorno la pluripremiata compagnia di artisti e acrobati aerei internazionali di Mr David and The Family Dem porta in scena due repliche (ore 15 e 17) dello spettacolo “La Magia del Tempo”. Sabato 4 gennaio alle 21 sarà la volta dell’ultimo spettacolo serale con “Tu chiamale se vuoi… Emozioni”, musical ispirato a Lucio Battisti e realizzato dai GiuEle’s Friends.

Quest’anno grazie all’iniziativa “Insieme a chi vuoi bene” il Villaggio di Natale sostiene Gaslini Onlus, devolvendo una percentuale del ricavato al progetto “Accogliere oltre che curare” per i piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico “Giannina Gaslini” di Genova e le loro famiglie.

Elena Granaiola invita tutti a tornare o a venire per chi non ci fosse ancora stato e rivolge “un grazie davvero speciale alla professoressa Carmela Sorbera, docente tutor del progetto di alternanza scuola-lavoro, che anche quest’anno abbiamo attivato con l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ‘Giovanni Falcone’ di Loano e ha visto il coinvolgimento attivo di tante ragazze e tanti ragazzi che hanno collaborato con noi per la buona riuscita di questa edizione”.

Scopri di più sul sito web www.ilnataledigiuele.it.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.