IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Lucia Bracco artista

Vetrine d’artista di Lucia Bracco alla Banca Carige

02/07 » 03/08/20

EVENTO GRATUITO
: Banca Carige Corso Italia, 10, Savona, SV, Italia
  • Tel. 3356762773

Dopo aver annullato le iniziative programmate dall’associazione culturale “R.Aiolfi”, causa la pandemia sanitaria, considerati gli allentamenti parziali, si riprendono le esposizioni presso n.3 Vetrine d’Artista, concesse da Banca Carige.

La prima esposizione post Covid19 vede la rassegna delle opere di Lucia Bracco, artista poliedrica, funambolica,  che ha sempre amato l’arte, nelle sue più differenti tipologie impegnandosi a disseminare, con diverse tecniche, il suo “segno” e la sua fantasia.

La mostra verrà inaugurata giovedì 2 luglio alle ore 10 e sarà visitabile fino al 3 agosto, presso sede  di Banca Carige, ex Carisa, in corso Italia a Savona.

L’artistica, al termine dell’impegno lavorativo, ha potuto coltivare completamente questa sua antica passione, frequentando con assiduità corsi di disegno a vari livelli: acquarello, pittura ad olio, ceramica. I suoi dipinti vivono tra finzione e realtà e non disdegnano una vena narrativa, sempre risolta in chiave personale e moderna. Quadri come istantanee amatoriali di emozioni, con echi esotici e richiami a trame poetiche dell’Oriente, contorni netti come fossero, financo, trattati col bisturi, trasparenze sfuggenti seppure rigorose. Sulla tela abbiamo visioni tra mito, sogno, realtà con affioramenti, in qualche modo, dalla classicità.

Scrive Silvia Bottaro: “La metodologia della Bracco è in apparenza semplice, misurata, però mai banale, sempre inequivocabile, giocata tra introspezione, analisi interiore e una certa vena ironica, a volte mordace, caratteristiche che sanno rendere appieno la realtà nelle sue figure e nei vari soggetti concepiti e rappresentati. Dai suoi quadri emerge il bisogno di comunicare, con sé e gli altri, nuove idee e fantasie oniriche, ma con una certa austerità tra forma, colore, immagine. Grazie a fortunate intuizioni ci regala emozioni, suggestioni, financo trepidazioni sempre nuove, lasciando da parte l’indifferenza, non disdegnando, come ho già ricordato, un dialogo sull’uomo, la natura, il mistero”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.