"Venerdì Scientifici di Savona", Vittorio Barbano spiega le applicazioni industriali e gli altri utilizzi degli ultrasuoni - Il Vostro Giornale
venerdì
14
Maggio

“Venerdì Scientifici di Savona”, Vittorio Barbano spiega le applicazioni industriali e gli altri utilizzi degli ultrasuoni

venerdì
14
Maggio
Vittorio Barbano Giovani per la Scienza Savona

I “Venerdì Scientifici di Savona” dell’associazione Giovani per la Scienza proseguono il 14 maggio alle ore 16 su Zoom con la seconda conferenza sugli ultrasuoni, spiegati da Vittorio Barbano.

La prima lezione ha introdotto i concetti delle onde in generale per poi concentrarsi sugli ultrasuoni e i metodi con cui essi sono o possono essere utilizzati in campo industriale e di laboratorio. Nel secondo incontro ci si focalizzerà su come essi possono essere utilizzati in processi industriali, dall’estrazione di nutrienti dalle cellule al trattamento della carne fino alla conservazione di latte e prodotti surgelati. Barbano spiegherà al pubblico i processi di trattamento e conservazione degli alimenti e i metodi innovativi e meno invasivi possibile con cui poterli trattare in futuro.

Vittorio Barbano è uno studente neolaureato in Ingegneria Chimica e Alimentare presso il Politecnico di Torino, dove sta seguendo il corso magistrale in Ingegneria Chimica ad indirizzo Biotecnologico Alimentare. Fa parte dell’associazione dal 2013 ed è stato uno dei responsabili del gruppo del Moto Armonico, esperimento ora esposto nelle vetrine della Fortezza del Priamar. Ha ricoperto il ruolo di responsabile nel gruppo di Ottica di “Fisica e Oltre” dei Giovani per la Scienza. Prima di iniziare il percorso universitario ha frequentato l’Istituto Tecnico Ferraris Pancaldo, dove si è diplomato come perito chimico con ottimi voti. Durante i suoi studi superiori ha partecipato ad uno stage presso la Esso Italiana a Vado Ligure.

Chi fosse interessato a partecipare al “Venerdì Scientifico” può contattare i Giovani per la Scienza compilando il modulo Google.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.