Cultura
domenica
11
Settembre
2022
domenica
2
Ottobre
2022

Un “Altro Barocco” ad Alassio con le fotografie di Carla Sterla

domenica
11
Settembre
2022
domenica
2
Ottobre
2022

Alassio. Domenica 11 settembre alle ore 18, presso la galleria Artender di Alassio, verrà inaugurata la mostra della fotografa Carla Sterla.

“ALTRO BAROCCO” è il titolo della personale, a cura della critica d’arte Claudia Andreotta: le opere di Carla Sterla rimarranno in mostra sino al 2 ottobre, con apertura della galleria Artender nei giorni venerdì, sabato e domenica dalle 17.30 alle 22.00.

Carla Sterla si diploma al Liceo Artistico Arturo Martini di Savona. Dopo l’esperienza lavorativa come makeup artist a Milano, ritorna in Liguria dove si dedica allo studio del restauro aprendo un laboratorio specializzato in mobili antichi. L’inaspettato dono di una macchina fotografica la porta ad appassionarsi a questo nuovo mezzo espressivo, sperimentando da autodidatta.

Caratterizzano la sua opera un limitato ricorso alla fase post produttiva e la ricerca sulle fioriture spontanee dell’entroterra ligure. Collabora con la Fratelli Frilli Editori di Genova per la quale ha realizzato le fotografie di copertina per alcuni romanzi noir.

“L’artista raccoglie i fiori dal giardino o in campagna, e come Nick Knight ne studia meticolosamente la composizione: questo è il momento chiave della realizzazione (non viene infatti effettuato praticamente alcun processo di postproduzione) il momento in cui il laboratorio di Carla Sterla si fa teatro…”.

“Il teatro, luogo per eccellenza dell’illusione barocca: i fiori vengono disposti in scenografie, replicati dagli specchi, inquadrati da tendaggi e cornici, resi evanescenti attraverso superfici acquose (in atmosfere che rimandano all’indeterminatezza impressionista). Non c’è profusione di oro, accumulo eccessivo: alcuni oggetti utilizzati (piatti, zuppiere) sono d’antan, altri appartengono alla quotidianità, poiché l’artificio di Carla Sterla racconta, con artificio antico, un barocco diverso ma più che mai attuale. Un altro barocco” (Claudia Andreotta).

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.