IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
"Tutta casa, letto e chiesa" spettacolo teatrale Marina De Juli

“Tutta casa, letto e chiesa”: monologhi sulla condizione femminile con Marina De Juli

03/10/20

EVENTO A PAGAMENTO
: Antico Teatro Sacco Via Quarda Superiore, Savona, SV, Italia - Inizio ore 21:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Savona. Per la seconda edizione della rassegna dedicata a Luciana Costantino sabato 3 ottobre alle ore 21 all’Antico Teatro Sacco vanno in scena i monologhi sulla condizione femminile “Tutta casa, letto e chiesa” di Franca Rame e Dario Fo, con Marina De Juli e per la regia di Franca Rame.

Lo spettacolo si dipana fra il comico e il grottesco, un’ironia sapiente, uno slancio alla riflessione e all’impegno sociale e i tanti perché lasciati senza risposte, il tutto visto con gli occhi delle donne che non hanno perso la capacità di ridere guardandosi allo specchio.

“La donna sola”. Una donna che ha tutto all’interno della propria casa vive secondo i canoni offerti dalla tv ma non ha la cosa più importante: il rispetto da parte del marito e la fiducia in se stessa. Scopre una dirimpettaia che non aveva mai visto e le confida, in un narrare tragicomico, la sua vita.

“Il risveglio”. Un brano per ridere e riflettere porta alla ribalta tutto l’universo di sentimenti ed emozioni a lungo represse dalla donna d’oggi, risucchiata dallo stress della vita quotidiana e dai ritmi che il “sesso debole” è costretto a tenere, diviso tra casa e lavoro.

La seconda parte è dedicata all’argomento sesso. Se ne parla sia attraverso un’esilarante lezione d’orgasmi sia con un’antica giullarata, piena di umorismo e poesia e con una morale dal titolo “La parpaja topola”.

Franca Rame presentava così Marina De Juli:

“Per andare in scena con ‘Parliamo di donne, l’Eroina e Grasso è bello’ ascolto un centinaio di giovani. Ne scelgo alcuni, tra i quali Marina De Juli, giovane attrice alla quale affidiamo un ruolo di rilievo. È giovane, silenziosa, timida ma in scena si trasforma, si ‘accende’. Solo lavorando con una persona riesci a valutare giorno dopo giorno la sua professionalità, la volontà e le possibilità. Quando, dopo averla osservata interpretare altri ruoli nei nostri spettacoli, le ho proposto di mettere in scena ‘Tutta casa, letto e chiesa’ si è un po’ spaventata. ‘Ma io…’. ‘Forza Marina – ho insistito – ce la farai!’. Abbiamo provato ovunque: preparando il minestrone in cucina, in macchina, durante i viaggi tra una città e l’altra, mentre si faceva colazione la mattina… Qualche volta anche in palcoscenico. Il suo debutto con lo spettacolo è stato un successo! Ha recitato in teatri, nelle piazze, nelle scuole. Ho visto questa pièce recitata da grandi attrici, in Italia, al National Theatre di Londra, in Scandinavia, a New York e in altre parti del mondo ma, pur non togliendo nulla alla bravura di quelle grandi interpreti, devo riconoscere che l’autenticità di Marina nel rappresentare i miei personaggi è stata raramente raggiunta. È un’occasione per voi vederla. Non perdetevela!”.

L’ingresso è riservato ai soci. Per rispettare la normativa vigente sulla sicurezza anche in materia di emergenza sanitaria da Covid-19 il teatro ha una disponibilità di posti a sedere limitata e pertanto è necessaria la prenotazione.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.