IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Savona Gli Aleramici associazione culturale - Gruppo Storico La Medioevale

“Tempi di Peste e di Pandemia”: paure e reazioni storiche in un convegno de La Medioevale

05/12/20

EVENTO GRATUITO
: - Inizio ore 15:30

Attenzione l'evento è già trascorso

Savona. Da sempre Gli Aleramici si impegnano nel far rivivere al pubblico il sapore e la magia del Medioevo con gli spettacoli del Gruppo Storico La Medioevale o gli eventi culturali che l’associazione porta avanti ogni anno.

L’emergenza sanitaria ha interrotto il ciclo di convegni “Savona racconta il Medioevo” ma al contempo ha dato lo spunto per un incontro del tutto nuovo: “Tempi di Peste e di Pandemia”, in programma sabato 5 dicembre alle ore 15:30 su YouTube e Facebook.

Giunti quasi al termine di questo famigerato 2020, Gli Aleramici indagano sulle paure con cui abbiamo convissuto e il modo in cui abbiamo saputo (o voluto) affrontare la pandemia da Covid-19 e li mettono a confronto con timori e reazioni dei nostri antenati trovatisi a fronteggiare la “peste nera” nel 1348. Un balzo e un’analisi che accosta XIV e XXI secolo, toccando un tema che tocca ognuno di noi molto da vicino, e ci consente di immedesimarci negli uomini del passato con una comprensione in più.

I relatori saranno i professori Alessandro Testa, docente di Storia e Filosofia al Liceo Statale “Orazio Grassi”, con l’intervento “Il nemico invisibile”, e Marco Tripodi, docente di Storia e Letteratura italiana all’Istituto di Istruzione Superiore “Federico Patetta” di Cairo Montenotte, il quale parlerà di “Petrarca: epistolario di un contagio”. Chiunque potrà intervenire o porre domande commentando la diretta, così da mantenere la dimensione del confronto.

"Tempi di peste e di pandemia" convegno Gruppo Storico La Medioevale Savona

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.