IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Federico Sirianni "Si chiamava Faber" spettacolo su Fabrizio De André

“Si chiamava Faber”: Federico Sirianni racconta De André a Celle Ligure

07/08/20

: Municipio Comune di Celle Ligure, Via Boagno, 11, Celle Ligure, SV, Italia - Inizio ore 21:15

Attenzione l'evento è già trascorso

Celle Ligure. Venerdì 7 agosto alle ore 21:15 al teatro comunale all’aperto del Municipio (ingresso da via Boagno) va in scena lo spettacolo “Si chiamava Faber”, viaggio molto personale nel mondo del grandissimo e indimenticato cantautore genovese Fabrizio De André, con Raffaele Rebaudengo alla viola.

Federico Sirianni ha avuto l’opportunità di conoscere De André e incontrarlo nel proprio cammino di vita esperienziale e musicale. Sono stati incontri fugaci ma di una potenza inaudita, sufficienti a delineare in maniera quasi inequivocabile, la grandezza umana e artistica del più straordinario scrittore di canzoni del novecento italiano.


Sirianni racconta aneddoti inediti su Faber, proprio perché vissuti in prima persona. Cerca di penetrare nei sottotesti di una storia ormai molto conosciuta da tutti.
 Lo spettacolo vedrà Federico Sirianni in scena accompagnato da Raffaele Rebaudengo gira da cinque anni con ottimi riscontri di pubblico e critica in club, festival e teatri italiani e in numerosi licei e istituti scolastici.



Ospite giovanissimo al Premio Tenco, Federico Sirianni ha vinto in seguito il Premio della Critica al festival Musicultura, il Premio Bindi e il Premio Lunezia Doc. Ha pubblicato quattro album (di cui l’ultimo, “Il Santo”, ha avuto la Menzione Speciale del Club Tenco per “Musica contro le mafie”) e il libro “L’uomo equilibrista” (edizioni Miraggi).

L’evento è a cura del Comune. La prenotazione è obbligatoria presso l’Ufficio IAT Informazione e Accoglienza Turistica al numero di telefono 019 990021 o all’e-mail infoturismo@comunecelle.it.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.