Scienza Fantastica 2019 - Il Vostro Giornale
sabato
20
Luglio

Scienza Fantastica 2019

sabato
20
Luglio
Generica

Sabato 20 luglio si apre la settima edizione della rassegna “Scienza Fantastica”. “Mai come quest’anno, grazie ad un grande sforzo del Comune di Spotorno e con il patrocinio di soggetti nazionali, come ASI e CNR, ed europei, come l’ESA, siamo partiti al massimo delle nostre possibilità – dicono gli organizzatori – I relatori che interverranno rappresentano la perfetta figura pubblica nel campo della divulgazione unita all’autorevolezza scientifica. Ancora una volta potremo imparare divertendoci”.

Grazie all’interessamento del Circolo Filatelico Spotornese avverrà l’annullo postale a tema Luna presso la Casa del Turismo a partire dalle 15:30. “Purtroppo nell’arco degli anni, perlomeno in Italia, si è un po’ persa la percezione del reale significato di questo atto prettamente giuridico ma carico di storia e di significati – scrivono gli organizzatori – L’annullo postale speciale conferisce ad un evento ufficialità e prestigio e, per questo, viene concesso solo in contesti di rilevanza storica o sociale. Il timbro utilizzato ha una durata limitata all’occasione e successivamente ritirato e mai più utilizzato.

Il primo annullo speciale italiano fu creato nel 1871 per l’Esposizione Internazionale Marittima di Napoli. Esistono anche annulli speciali ricorrenti come quello per la Via Crucis o quello per la commemorazione della conquista del K2. Negli ultimi anni si sono aggiunte anche altre manifestazioni come il Carnevale di Viareggio, il Festival lirico dell’Arena di Verona, etc. Nel campo filatelico generalmente il semplice annullo deprezza il francobollo su cui viene apposto ma, in caso di annullo speciale, ne aumenta considerevolmente il valore. Alcuni esempi di questo tipo di annulli li abbiamo potuti ammirare nella scorsa edizione di Scienza Fantastica, grazie all’esposizione di autentici cimeli da parte di Silvia Vaccari, posta aerea e spazio”,

Nel pomeriggio dalle ore 16 alla Casa del Turismo si potrà incontrare l’astrofisico Luca Perri. “Si tratta di una new entry che ci darà l’occasione di immergerci, in modo divulgativo e quasi ludico, in argomenti anche complessi, mantenendo un assoluto rigore scientifico. Lo scienziato, molto presente sul web con rubriche e interviste per le maggiori testate giornalistiche, ci parlerà di “bufale scientifiche”, false convinzioni e preconcetti diffusi nell’opinione pubblica. Autore di numerosi libri di divulgazione, Luca Perri, anche grazie ai suoi canali di comunicazione, riscontra un altissimo livello di gradimento presso la platea giovanile. Tra le altre cose approfondirà gli argomenti affrontati nella sua ultima opera “Astrobufale”. Esperto e appassionato anche di fantascienza è l’ospite ideale per Scienza Fantastica”.

Dalle ore 17 alla Casa del Turismo prende il via la mostra “Voglio la Luna”: percorso espositivo a tema Luna, accessibile in orario di apertura dell’Ufficio Informazioni Turistiche tutti i giorni fino al 28 luglio. Contemporaneamente il gruppo di figuranti Star Wars “Old Republic Academy” inizierà un percorso itinerante per le vie del paese con partenza proprio dalla Casa del Turismo.

In piazza della Vittoria si potrà assistere all’esposizione della Luna in tre dimensioni, pallone aerostatico a cura di Silvia Vaccari Posta Aerea e Spazio, osservabile fino al 28 luglio.

L’annullo filatelico speciale in occasione del 50° anniversario dello sbarco sulla Luna continua dalle 18:30 presso la Sala Convegni Palace, dove alle ore 21 saranno inaugurati i percorsi espositivi “Luna & luna: un viaggio tra sogno e realtà” a cura di MuFant Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino, mentre il CMT Centro Modellistico Torinese predispone alcune teche ospitanti la mostra di modellini a tema astronautico “Scienza Fantastica models real space in 3D”. I percorsi sono accessibili tutti i giorni dalle 20:45 alle ore 23 fino al 28 luglio.

In serata alle 21:30 in piazza della Vittoria ritroveremo una vecchia conoscenza, Paolo Attivissimo, che terrà la conferenza “Un piccolo passo: l’avventura della Luna”. Con immagini restaurate nitidissime, spesso inedite, verrà raccontata in modo avvincente la storia di un’impresa eccezionale: il primo sbarco umano sulla Luna, con i retroscena, i drammi e i segreti tecnologici e umani che hanno fatto di quel viaggio un momento indimenticabile della storia. Creatore del blog Il Disinformatico, Attivissimo, oltre ad essere molto presente sulle reti radiofoniche, è anche autore di numerosi libri di successo che mirano, in particolare, a smontare scientificamente varie teorie complottiste.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.