IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
eucarestia

Savona, Messa con l’unzione degli infermi in San Pietro

11/02/21

EVENTO GRATUITO
: Chiesa San Pietro Apostolo , Via Untoria, Savona, SV, Italia - Inizio ore 18:00 - Fine ore 19:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Savona. Giovedì 11 febbraio la Chiesa celebrerà la ventinovesima Giornata Mondiale del Malato in ricordo dell’apparizione a Lourdes della Beata Vergine a Bernadette. Quest’anno il tema “Uno solo è il vostro Maestro e voi siete tutti fratelli” (Matteo 23,8) sottolinea la relazione interpersonale di fiducia come fondamento della cura. Alle ore 18 nella Chiesa San Pietro Apostolo i Padri Carmelitani Scalzi presiederanno la Santa Messa durante cui sarà impartito il sacramento dell’unzione degli infermi a chi ne avrà fatto richiesta.

“In questo momento di incertezza si è pensato di creare un percorso per coinvolgere le diverse comunità rivolgendoci in modo particolare ai parroci per introdurli e sensibilizzarli sul tema della malattia – spiega fra Giuseppe Maffeis, responsabile dell’Ufficio diocesano della Pastorale Sanitaria – A tutti loro è stata distribuita una lettera con le intercessioni dei fedeli e una preghiera scritta dal vescovo Calogero Marino per riappropriarci della cultura della cura e della malattia”.

La preghiera si potrà leggere comunitariamente nelle celebrazioni domenicali del 14 febbraio. In questa visione di vicinanza ai più deboli lo stesso monsignor Marino è diventato cappellano dell’Ospedale San Paolo e ogni martedì fa visita ai degenti. “È un segno bello e forte del nostro pastore e spero che altri desiderino seguirne l’esempio – aggiunge fra Maffeis – Purtroppo attualmente non è possibile né per i parenti né per i volontari far visita ai malati ma sarebbe bello creare un gruppo per il futuro. In questo tempo si potrebbe fare formazione a chi si rende disponibile attraverso un percorso che verrà studiato appositamente”.

“La solitudine è pesante ma aumenta per i più fragili – conclude – Tale condizione va contro lo stile cristiano della vicinanza e della cura ma la preghiera e la protezione della Santa Vergine ci aiuterà a superare questa avversità”.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.