IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Sagna "du Michettin" a San Giorgio

Sagra du Michettin a San Giorgio d’Albenga

23/07 » 29/07/19

EVENTO GRATUITO
: San Giorgio d’Albenga San Giorgio, Albenga, SV, Italia

Attenzione l'evento è già trascorso

Da martedì 23 a lunedì 29 luglio a San Giorgio d’Albenga si svolge la tradizionale Sagra du Michettin con numerose attività collaterali, come le serate danzanti animate da musica dal vivo. Gli stand degli espositori sono sempre più numerosi e spesso raccolgono artigiani provenienti da varie zone dell’Italia e anche dall’estero.

La sagra è una splendida occasione per assaggiare i piatti tipici della cucina ligure, oltre al famoso “Michettin”, ma anche per vedere all’opera artigiani del legno, della pelle, della ceramica, creta e materiali di riciclo e visitare esposizioni di ogni tipo, dalle macchine agricole agli articoli per la casa. Vengono inoltre organizzate mostre e concorsi fotografici.

Anche quest’anno la meravigliosa location di San Giorgio d’Albenga accoglie la prestigiosa rassegna “Momenti musicali nella chiesa antica” con la direzione artistica della flautista Loredana Cardona. Affascinanti e ricchi i programmi degli spettacoli. Inoltre giovedì 25 luglio e lunedì 29 luglio dalle ore 22 si potrà godere della visita guidata alla chiesa antica con il prezioso commento del professor Carlo Lanteri allo splendido ciclo di affreschi risalenti al periodo fra il XIII e il XVI secolo.

La Sagra du Michettin è anche un bell’esempio di solidarietà tra i parrocchiani, i quali offrono le loro capacità e il loro tempo per realizzare il menù e soddisfare le richieste dei sempre più numerosi visitatori.

Le origini della sagra. Negli anni ’70 don Pelle provò a proporre la ricetta di “nonna Paolina” come piatto tipico per la sagra del paese. Così si diede inizio all’era del Michettin, inizialmente con un piccolo quantitativo di impasto fatto a mano, ma ben presto si dovette far fronte a grandi richieste, visto il gradimento del pubblico, così si decise di acquistare un’impastatrice industriale per compensare le nuove esigenze. Ora siamo a circa 250 – 300 kg di impasto. Per essere fedeli all’antica ricetta si andava in Piemonte, Mondovì Borgato, ad acquistare la farina e da un commerciante per le patate, cosa che si continua a fare anche oggi.

PROGRAMMA SAGRA DU MICHETTIN

Martedì 23 luglio
– ore 19.00, apertura settore espositivo e stand gastronomici
– ore 19.00, apertura mostra fotografica “Le Alpi Liguri – Paesaggio – Cultura e Socialità”
– ore 19.30, Salone Don Pelle Proiezione immagini dell’Undicesimo concorso nazionale
– ore 21.15, Chiesa Antica Momenti Musicali “Recondite Armonie” 3estro, AnnaMaria Ottazzi soprano – Loredana Cardona flauto – Giulio Glavina violoncelo
– ore 21.30, Area spettacoli Orchestra spettacolo Fabio Cozzani

Mercoledì 24 luglio
– ore 19.00, apertura settore espositivo e stand gastronomici
– ore 19.00, apertura mostra fotografica “Le Alpi Liguri – Paesaggio – Cultura e Socialità”
– ore 19.30, Salone Don Pelle Proiezione immagini dell’Undicesimo concorso nazionale
– ore 21.15, Chiesa Antica Momenti Musicali “360 Guitar Duo” Francois Laurent & Stefano Palamidessi
– ore 21.30, Area Spettacoli Orchestra spettacolo Roberto Polisano

Giovedì 25 luglio
– ore 19.00, apertura settore espositivo e stand gastronomici
– ore 19.00, apertura mostra fotografica “Le Alpi Liguri – Paesaggio – Cultura e Socialità”
– ore 19.30, Salone Don Pelle Proiezione immagini dell’Undicesimo concorso nazionale
– ore 21.30, Area Spettacoli Orchestra spettacolo Castellina Pasi
– ore 22.00, Chiesa Antica visita guidata Prof.Carlo LANTERI

Venerdì 26 luglio
– ore 19.00, apertura settore espositivo e stand gastronomici
– ore 19.00, apertura mostra fotografica “Le Alpi Liguri – Paesaggio – Cultura e Socialità”
– ore 19.30, Corsa podistica Trofeo du Michettin
– ore 19.30, Salone Don Pelle Proiezione immagini dell’Undicesimo concorso nazionale
– ore 21.30, Area Spettacoli Orchestra spettacolo Portofino Band

Sabato 27 luglio la Sagra du Michettin è sospesa causa maltempo: le attività in programma in questa giornata saranno recuperate lunedì 29 luglio

Domenica 28 luglio
– ore 19.00, apertura settore espositivo e stand gastronomici
– ore 19.00, apertura mostra fotografica “Le Alpi Liguri – Paesaggio – Cultura e Socialità”
– ore 19.30, Salone Don Pelle Proiezione immagini dell’Undicesimo concorso nazionale
– ore 21.30, Area Spettacoli Orchestra spettacolo Andrea Spillo

Lunedì 29 luglio

– ore 19.00, apertura settore espositivo e stand gastronomici
– ore 19.00, apertura mostra fotografica “Le Alpi Liguri – Paesaggio – Cultura e Socialità”
– ore 19.30, Salone Don Pelle Proiezione immagini dell’Undicesimo concorso nazionale
– ore 21.00, premiazione dei partecipanti al concorso fotografico “Le Alpi Liguri – Paesaggio – Cultura e Socialità” e all’Undicesimo Concorso nazionale
– ore 21.30, Area Spettacoli Orchestra spettacolo Domenico Cerri
– ore 22.00, Chiesa Antica visita guidata Prof. Carlo Lanteri

Sagra du Michettin a San Giorgio d'Albenga

RASSEGNA “MOMENTI MUSICALI NELLA CHIESA ANTICA”

Inizio martedì 23 luglio alle ore 21:15 con il concerto “Recondite Armonie”, protagonista il trio 3Èstro, composto dal soprano Anna Maria Ottazzi, dalla flautista Loredana Cardona e dal violoncellista Giulio Glavina (Teatro Carlo Felice di Genova). Gli artisti spazieranno dal festoso Barocco al periodo classico fino a giungere alle melodie dell’800 francese e della musica contemporanea con brani, fra gli altri, di Bach, Haendel, Mascagni, Mozart, Puccini, Morricone. Si potranno ascoltare la commovente e celeberrima “Lascia ch’io pianga” dal “Rinaldo” di Haendel, l’intermezzo di “Cavalleria Rusticana” di Mascagni, “O mio babbino caro” dal “Gianni Schicchi” di Puccini, arie da “Le Nozze di Figaro” di Mozart, l’Alleluia di Cohen.

Mercoledì 24 luglio alle ore 21:15 si esibirà l’interessante 360° Guitar Duo composto da François Laurent e Stefano Palamidessi: vario e davvero suggestivo il programma che muoverà dal classico al moderno con pezzi di Sor, Caliendo e Petit fino ai “fab four”, i Beatles, e un finale tutto in samba con brani come “Berimbao” di Baden Powell.

SAN GIORGIO D\'ALBENGA: MOMENTI MUSICALI NELLA CHIESA ANTICA

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!