sabato
7
Gennaio
2023

Parte la stagione invernale al teatro Gassman di Borgio Verezzi: in scena la commedia “Sherlock Holmes e il mistero di Lady Margaret”

sabato
7
Gennaio
2023
Generico dicembre 2022
  • DOVE
  • ORARIO
  • CONDIVIDI

A Borgio Verezzi si alza il sipario. Sabato 7 gennaio parte la stagione teatrale invernale del Teatro Gassman, gestito dalla Cooperativa “I.So” e con la direzione artistica di Luca Malvicini. In programma sei spettacoli dedicati al divertimento e alla prosa di qualità, dal 7 gennaio al 22 aprile 2023.

Si inizia quindi sabato 7 gennaio alle 21 con la divertente commedia “Sherlock Holmes e il mistero di Lady Margaret”, un giallo comico interpretato da Margherita Fumero, Mauro Villata, Mario Bois e da una compagnia di altri 8 attori. La regia è di Cristian Messina, autrice della commedia insieme a Valerio Di Piramo.

La commedia si svolge nel grande salone di Old Artists, casa di accoglienza per artisti a riposo, in un piovoso settembre del 1899. La struttura sorge nella campagna di Seven Kings, un piccolo sobborgo di Londra isolato e lontano dalla città.

Il celeberrimo Sherlock Holmes e il suo assistente Dottor Watson sono stati chiamati da Miss Elizabeth Barret (direttrice dell’Istituto) per garantire la sicurezza e l’incolumità di Lady Margaret Flower, famosa e ricca attrice, invitata a trascorrere qualche giorno nella struttura. L’eventuale trasferimento della donna nell’istituto ridonerebbe lustro allo stesso, evitandone la bancarotta. Lady Margaret porta sempre con sé una preziosissima collana di smeraldi tempestata di diamanti di inestimabile valore, ricevuta in dono direttamente da Sua Maestà la Regina Vittoria.

La vicenda si dipinge di giallo con l’arrivo inaspettato del noto, quanto incapace e presuntuoso, Joseph Lestrade, Vice Ispettore Capo Aggiunto di Scotland Yard. Eterno rivale di Holmes, è giunto a Old Artists allertato da una lettera anonima. Una commedia inaspettata, tra mistero e comicità.

“Per la nuova stagione del Gassman, abbiamo scelto sei spettacoli molto diversi fra loro – dice la direzione di I.So Theatre – Li abbiamo scelti partendo dall’esigenza di divertire, intrigare, e allo stesso tempo far riflettere il pubblico interpellandolo su tematiche profondamente umane. Abbiamo scelto produzioni, registi e interpreti di qualità, per garantire allo spettatore un’esperienza teatrale coinvolgente. Ora tocca al pubblico scegliere Borgio Verezzi e il suo Teatro: noi vi aspettiamo numerosi, insieme agli attori e ai tecnici che animeranno questa nuova stagione teatrale”.

Il sindaco Dacquino esprime: “A Borgio Verezzi il teatro vive tutto l’anno e offre agli spettatori tanti e diversi momenti d’incontro. La stagione invernale del Teatro comunale Vittorio Gassman, che sta per iniziare, come tutti gli anni arricchisce il quadro e offre a tutti noi una ulteriore e importante occasione d’incontro e di amicizia. Il Paese del Teatro è soprattutto questo: esserci. Uscire per andare in un posto, Borgio Verezzi, dove possiamo vivere il teatro tutto l’anno. E’ evidente che il Paese del Teatro ha bisogno di un pubblico che lo abiti e lo animi. Sono le persone, gli spettatori di ogni età, che offrono al teatro la ragione e la possibilità di esistere. Per questo contiamo sulla presenza di chi ama il teatro in tutte le sue forme, di chi vuole viverlo, nelle sue varie dimensioni, tutto l’anno, di chi sa che se il teatro continua a vivere è anche per merito suo”.

Il prezzo biglietto del biglietto è di €15 mentre per chi sceglie l’abbonamento ai 6 spettacoli la spesa è di €80. Info e prenotazioni, anche via Whatsapp, al numero 320 0555563. E’ possibile procedere al pagamento a distanza dei biglietti o abbonamenti prenotati, tramite bonifico bancario a favore di I.So Soc. Coop (IBAN: IT40C0623049431000057115147).

Prevendita biglietti effettuabile anche presso il Teatro Gassman il giorno stesso dello spettacolo, dalle 17 alle 21. Se si desidera regalare uno o più biglietti della stagione, è possibile pre-acquistare voucher non nominativi per tutti gli spettacoli in programma, con prenotazione secondo le modalità sopra elencate.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.