IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...
Nathalie Caldonazzo Francesco Branchetti

“Parlami d’amore” con Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti inaugura la stagione del “Gassman”

08/11/19

EVENTO A PAGAMENTO
: Cinema Teatro “Vittorio Gassman” Cinema Teatro Gassman, Via IV Novembre, Borgio Verezzi, SV, Italia - Inizio ore 21:00

Attenzione l'evento è già trascorso

Debutta la nuova stagione invernale del Teatro Comunale “Vittorio Gassman” di Borgio Verezzi. Venerdì 8 novembre alle ore 21 si comincia parlando d’amore con la splendida Nathalie Caldonazzo e Francesco Branchetti, con un testo di Philippe Claudel tutto giocato sul rapporto tra uomo e donna, indagato nelle sue sfaccettature più vere, profonde e intime.

“Parlami d’amore” racconta la vita di una coppia qualsiasi, dopo anni di matrimonio e in una sera qualunque, nel momento in cui qualcosa si spezza e il passato riemerge, rinfacciato e svelato a suon di battute e colpi bassi. Lui alto dirigente ambizioso, ricco e in carriera, con qualche scheletro nell’armadio e tante mancanze come padre e marito. Lei vulcanica ed esuberante, madre creativa che ha sacrificato carriera e sogni di ragazza per il marito ed ora non più disposta a chiuderli nel cassetto del dimenticatoio.

La coppia ritorna a casa a tarda sera. La stanchezza rende l’atmosfera appesantita ed improvvisamente il temporale esplode nel salone della casa. Scoppi di voce, arie accigliate… i rimproveri cadono come una pioggia interminabile. Le battute si inseguono, una più frizzante dell’altra, pervase spesso da un umorismo nero e ironico che strappa sorrisi e risate continue nel pubblico.

Sul palco i due attori vestono dunque i panni di una coppia che attraversa una crisi profonda di valori e punti di riferimento: duettano, si incontrano e scontrano con pungente ironia, rivelando man mano le fragilità e debolezze dei protagonisti. La crisi della coppia, come in tutti i testi di Claudel, riflette la crisi più ampia della società e la difficoltà di uscire da schemi comportamentali imposti nel tempo dalla nostra cultura.

Uno spettacolo in cui il pubblico troverà non solo ironia, ilarità e battute ma anche situazioni e sentimenti profondamente umani in cui ritrovare aspetti della vita vissuta di ognuno di noi. La regia è dello stesso Francesco Branchetti mentre le musiche sono di Pino Cangialosi. Lo spettacolo è il primo della nuova stagione di prosa organizzata da I.So. THeatre con la direzione artistica di Luca Malvicini.

Vuoi segnalare il tuo evento gratuitamente?

clicca qui e compila il modulo!

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.