sabato
8
Gennaio

Ortaggi, formaggi, olio e una speciale “lezione” sul maiale nel Mercato della Terra a Cairo Montenotte

sabato
8
Gennaio
Generica

Il nuovo anno a Cairo Montenotte si aprirà con le tradizioni contadine più antiche e golose del Mercato della Terra, che si svolgerà sabato 8 gennaio dalle ore 8:30 alle 12:30 in piazza Giuseppe Abba. Passeggiando tra gli stand i visitatori potranno scoprire e acquistare un’ampia offerta di ortaggi, salumi, formaggi, olio e dolci realizzati dai produttori della Val Bormida e della Riviera di Ponente nel pieno rispetto della natura.

La prima edizione del 2022 offrirà un motivo in più per spingersi a fare acquisti golosi: alle ore 10 si terrà l’incontro “Del maiale non si butta via niente. Racconti, storie e assaggi della cultura contadina tradizionale e di piatti e salumi valbormidesi”. All’evento parteciperanno il macellaio e salumiere Ercole Pizzorno e lo chef Gregorio Meligrana dell’Associazione Cuochi Savona, che spiegheranno tradizioni, usi e ricordi legati ad uno dei protagonisti più attesi a tavola.

Sino a qualche decennio fa la carne non compariva frequentemente sulle tavole e l’uccisione del maiale era una grande festa che chiamava a raccolta l’intera famiglia: tutti i membri davano una mano nella confezione di piatti e insaccati, perché appunto non si buttava via nulla. Anche le parti apparentemente meno nobili venivano utilizzate per dare vita a prodotti gustosi e nutrienti. Tra questi spiccano nella tradizione ligure la testa in cassetta e le frizze (palline di fegato di maiale e salsiccia spezzettati, cotte sulla piastra o fritte), due prelibatezze locali che potranno essere degustate nel corso dell’incontro.

segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.