domenica
18
Luglio
2021

“Orfeo a pezzi”: la riflessione sul mestiere di artista in uno spettacolo a Borghetto Santo Spirito

domenica
18
Luglio
2021
Borghetto Santo Spirito "Orfeo a pezzi" spettacolo compagnia Le Mani e Le Nubi Teatro
  • DOVE
  • ORARIO
  • QUANTO
  • CONTATTI
  • CONDIVIDI

Borghetto Santo Spirito. Domenica 18 luglio alle ore 21:30 all’Arena Vittoria la compagnia Le Mani e Le Nubi Teatro porta in scena in anteprima nazionale lo spettacolo “Orfeo a pezzi” con le attrici Alessandra Munerol e Sara Polo e i musicisti Salvatore Coco e Ivano Vigo e ispirato all’omonimo libro scritto da Fabio Biale.

La storia indaga i pochi attimi prima di un incidente di quattro musicisti che tornano da un concerto. In questo viaggio verso l’ignoto ci sarà ancora spazio per la musica? Cos’è la musica per ognuno di loro? In questi momenti di tempo non tempo la loro vita e il significato che per loro ha la musica si intersecano per una riflessione profonda su ciò che sono il mestiere e il ruolo dell’artista, che ancora di più in quest’epoca di pandemia si è imposta come un interrogativo cogente.

L’obiettivo dell’associazione culturale e compagnia teatrale è la sperimentazione dei più differenti linguaggi scenici, ciascuno con le proprie caratteristiche, e ricercando il processo artistico più adatto e organico. “Siamo lieti e onorati di ospitare questo spettacolo – dichiara l’assessora comunale a Cultura e Turismo Mariacarla Calcaterra – Il Comune apre la stagione culturale estiva con uno spettacolo avvincente e atteso dai molti estimatori di una giovane compagnia che ha già saputo guadagnarsi i favori del pubblico e con la collaborazione della Croce Bianca, che ringraziamo per la sempre fattiva disponibilità”.

Per garantire il massimo rispetto delle norme antiCovid-19 l’ingresso sarà consentito solo con prenotazione del posto a sedere.

Borghetto Santo Spirito
segnala il tuo evento gratuitamente +

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.